,,
Virgilio Sport SPORT

Mercato Milan, nuova frecciata di Rangnick a Ibrahimovic

"La sua firma è una contraddizione", le parole del manager tedesco.

Ralf Rangnick è tornato a parlare del suo mancato arrivo al Milan. Solo pochi mesi fa, l’approdo del tecnico tedesco sulla panchina rossonera sembrava una formalità, poi il dietrofront della proprietà del club a seguito della serie di risultati positivi di Stefano Pioli, che ha convinto tutti dopo la pausa  forzata della pandemia.

L’ex dirigente Red Bull in un’intervista al Financial Times parlando del naufragio di 8 mesi di trattativa ha puntato il dito soprattutto sul rinnovo a peso d’oro di Zlatan Ibrahimovic, che a quasi 39 anni ha rinnovato per un’altra stagione diventando il cardine del progetto del Diavolo: “Non si tratta di me o del fatto che non mi piaccia Ibrahimovic. Perché non dovrei? A 38 anni è ancora in ottima forma, può ancora essere decisivo per vincere le partite. Ma la domanda è: quale percorso vuoi percorrere? Cos’è il Milan? Per me, la firma di Ibrahimovic all’epoca era una contraddizione in sé, a causa della strategia che volevano seguire”.

Rangnick è stato accostato nelle ultime settimane alla Roma: “Non si tratta del Paese, riguarda la sfida. Mi sono sempre considerato un fornitore di servizi, per i miei giocatori, per i miei dipendenti, per migliorare, per renderli migliori. E poi, alla fine, hai una situazione vantaggiosa per tutti”.

Secondo le indiscrezioni riportate da il Tempo, Dan Friedkin ha intenzione di dare una svolta al club giallorosso e sta considerando come nuovo direttore sportivo proprio il manager tedesco, che gli è stato presentato dagli uomini del fondo Elliot: l’impressione sarebbe stata molto positiva.

OMNISPORT | 21-09-2020 13:43

Mercato Milan, nuova frecciata di Rangnick a Ibrahimovic Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...