,,
Virgilio Sport SPORT

Mercato Milan, tifosi rossoneri in rivolta contro un big: "Vai via"

Esplode la polemica dopo la partita contro il Lecce.

Tifosi del Milan in rivolta contro Suso. In rete e sui social monta la polemica dei tifosi rossoneri contro l'attaccante esterno spagnolo, che sta attraversando un periodo di grande difficoltà ed è tra i peggiori in questo avvio di stagione, nonostante sulla carta sia l'elemento più importante della rosa dopo Gianluigi Donnarumma.

Dopo l'ennesima prestazione negativa nella partita contro il Lecce, dove ha anche causato indirettamente il secondo gol dei giallorossi, su Twitter è entrato in tendenza l'hashtag #SusoOut. Tanti tifosi rossoneri hanno perso la pazienza e ne vogliono la cessione a gennaio, per fare cassa per il mercato, che si preannuncia complicato dopo le spese dell'estate.

"Dare la palla a Suso significa bruciare almeno 5 movimenti utili da parte dei compagni di squadra. E quando finalmente le trottole su se stesso sembra finire, ecco che ne esce un cross per la curva", "Suono il clacson finché Suso sta in campo", "Chiede 6 milioni l'anno, si crede Messi ma è più scarso di Borini", "La presenza in campo di Suso non si capisce. Più facile spiegare il terzo segreto di Fatima", "Suso basta non se ne può davvero più, anche mio figlio di 2 anni ha capito quella finta", alcuni dei messaggi contro l'iberico.

Una cessione invernale è decisamente complicata: la Fiorentina si è fatta avanti in estate e potrebbe tornare alla carica a gennaio ma c'è il problema ingaggio.

Suso piace anche al direttore sportivo del Siviglia Monchi, e a diversi club inglesi come West Ham e Wolverhampton. Gennaio o giugno, la sua esperienza a San Siro sembra ormai prossima al concludersi.

SPORTAL.IT | 21-10-2019 17:47

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...