,,
Virgilio Sport SPORT

Mertens sfida la Juve: "Facciamo 5 giorni di festa"

L'attaccante del Napoli: "La squadra è matura per lo scudetto".

Bando alla scaramanzia, i tempi in cui non si poteva nominare lo scudetto a Napoli sono ormai lontani. Dries Mertens, esaltato per il ritorno al gol nell'ultima giornata contro l'Atalanta, non nasconde più le ambizioni di tutto lo spogliatoio azzurro nonostante la Juventus sia lì, ad appena un punto.

"Tanto tempo senza segnare è stato pesante e sono contento di essere tornato al gol con l'Atalanta, tra l'altro rete decisiva per la vittoria e i tre punti. Se dovessimo vincere lo scudetto, organizziamo una grande festa per tutta la città, con festeggiamenti che dureranno cinque giorni senza mai fermarci", sogna il belga in un'intervista a Radio Kiss Kiss.

Il digiuno da gol: "Sono stati troppi giorni, è vero che ero a digiuno solo in campionato, ma 85 giorni sono troppi. La cosa importante e che mi dava gioia in quel periodo è che comunque riuscivamo a portare punti a casa, ma un attaccante vuole segnare ed è per questo che quello di Bergamo è stato un gol molto bello per me".

La squadra è pronta per il titolo: "Siamo più maturi, giochiamo da tanto insieme e siamo cresciuti, con lo stesso mister e gli stessi giocatori. Stiamo bene insieme, ci conosciamo molto bene. Non solo gli undici titolari, ma siamo uniti con tutta la panchina. Abbiamo un sogno, sappiamo quello che vogliamo fare".

I partenopei verranno rinforzati dai ritorni di Milik e Ghoulam: "Sono felice dei ritorni di Milik e Ghoulam, ma anche di Tonelli, sono giocatori che potrebbero essere importanti per la squadra, come già lo sono stati. Mi fa molto piacere che torneranno. Younes? È un giocatore molto forte, che punta l'uomo e spesso lo salta. Non so se è già al 100%, ma è un gran bell'acquisto per il Napoli".

Le polemiche con il VAR non toccano gli azzurri, anzi: "Abbiamo fatto bene a portare il Var in campionato, è uno strumento che ha aiutato molto. Nel calcio bisogna decidere molto velocemente, ma il VAR aiuta tanto e l'ha fatto già in queste giornate".

SPORTAL.IT | 25-01-2018 17:00

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...