,,
Virgilio Sport SPORT

Milan, basta Calhanoglu: Giampaolo vince ma fa discutere

I rossoneri ottengono il primo successo stagionale superando il Brescia di misura. Piatek inizialmente in panchina.

Il Milan di Marco Giampaolo ottiene la prima vittoria in campionato superando in casa per 1-0 il Brescia a San Siro. Decide il match una rete di Calhanoglu; fanno discutere le scelte di inizio partita del mister rossonero, che decide di escludere sia Piatek, sia Paquetà per poi inserirli nella ripresa.

Buon approccio del Milan che prende subito in mano la partita e al 12′ passa in vantaggio con Calhanoglu grazie a una giocata di Suso: lo spagnolo scappa sulla destra e serve perfettamente il turco che incorna per l ‘1-0. Le Rondinelle reagiscono e Sabelli sfiora il pareggio pochi minuti dopo mandando alto da pochi passi, al 36’ Alfredo Donnarumma ha un’altra importante chance ma Gigio Donnarumma riesce a salvare il risultato nonostante la deviazione fortuita di Rodriguez. A parte questi due brividi, il Milan controlla agevolmente ma non riesce a creare nitide occasioni da gol.

In avvio di ripresa stesso copione: il Diavolo gestisce ma non riesce a trovare varchi, e le Rondinelle fanno paura in ripartenza, come al 57′ quando un’uscita sbagliata di Donnarumma quasi favorisce Aye. Allo scoccare dell’ora, Giampaolo decide di dare spazio ai due grandi esclusi: Piatek entra per André Silva, Paquetà per Calhanoglu.

Nonostante i nuovi ingressi i padroni di casa non si scuotono e in attacco restano assenti: la squadra di Corini è più propositiva e i rossoneri cominciano a soffrire dietro. All’81’ Dessena tira a botta sicura ma trova l’opposizione di Calabria, che salva Donnarumma.

Il Milan si scuote e nel finale Kessié e Borini sfiorano il 2-0, poi è lo stesso Piatek a rendersi pericoloso ma Joronen gli nega la prima rete stagionale parando la sua conclusione da pochi passi. Allo scadere il polacco ci prova ancora, ma il suo tiro è respinto sulla linea: l’appuntamento con il gol è rimandato di nuovo.

SPORTAL.IT | 31-08-2019 20:07

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...