,,
Virgilio Sport SPORT

Milan, Berlusconi ora si arrabbia: "Sono fuori di testa"

L'ex presidente torna sulle indiscrezioni sulla cessione dei rossoneri. Ghedini in Procura.

L’ex presidente del Milan Silvio Berlusconi torna sulle indiscrezioni degli ultimi giorni, che raccontavano di una indagine in corso sulla cessione del club rossonero ai cinesi.

“Mi limito ad osservare che da sempre nei momenti politici delicati nascono campagne denigratorie nei miei confronti. Questa notizia sulla vendita del Milan, una pura invenzione giornalistica senza alcun riscontro giudiziario, è però diversa dalle altre per una sola ragione: è talmente poco credibile che dimostra che anche la fantasia dei miei avversari è arrivata, come si usa dire, alla frutta. Io non ho alcun capitale all’estero e quindi non ho questo problema, ma se l’avessi sarei davvero fuori di mente a decidere di farli rientrare nell’ambito di un’operazione come la vendita del Milan, sulla quale sono stati puntati tutti i riflettori del mondo. Solo chi è davvero fuori di testa può immaginare una cosa così assurda”, le sue parole al Quotidiano Nazionale.

Riporta l’Ansa che nelle scorse settimane è arrivata in Procura una relazione della Gdf su tre ‘segnalazioni di operazioni sospette’ trasmesse dall’Unità di informazione finanziaria di Bankitalia alle Fiamme Gialle. Lo si è appreso in relazione agli accertamenti che i pm dovranno effettuare per poi valutare se aprire o meno un fascicolo.

Il procuratore Greco ha finora smentito l’indagine: “Allo stato non esistono procedimenti penali sulla compravendita dell’Ac Milan”. L’avvocato Niccolò Ghedini, storico difensore di Silvio Berlusconi, ha incontrato martedì mattina il pm nel suo ufficio al quarto piano della Procura. Insieme a Ghedini c’era anche l’avvocato di Fininvest Salvatore Pino.

SPORTAL.IT | 16-01-2018 15:40

Milan, Berlusconi ora si arrabbia: "Sono fuori di testa" Milan-Crotone 1-0 Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...