,,
Virgilio Sport SPORT

Milan, da eroe a colpevole: i social ora lo prendono di mira

Stefano Pioli finisce nel mirino dei tifosi rossoneri dopo i risultati deludenti delle ultime giornate

Da eroe a colpevole: Stefano Pioli compie la sua velocissima parabola social in meno di una stagione. Il tecnico del Milan ha avuto un 2020 da ricordare. La sua squadra è passata da una posizione al centro della classifica al ritorno ai vertici del cambio italiano ma non è bastato per esentarlo da critiche e accuse sui social. 

Nel 2020 il Milan ha avuto un cammino davvero eccezionale, le ultime giornate dello scorso campionato, il cammino in Europa League e infine il primato nel campionato italiano, hanno ridato ai rossoneri una dimensione che non occupavano da tempo al centro del calcio italiano. Ma nel 2021 le cose non sono andate altrettanto bene, merito probabilmente dell’Inter che ha ingranato le marce alte con 10 vittorie consecutive ed ha conquistato ormai il ruolo di protagonista nel campionato italiano. 

Le accuse sui social

Come spesso accade, i social non hanno pazienza e probabilmente neanche tanta memoria. E Stefano Pioli è passato dall’essere il grande eroe del riscatto rossonero ad essere ora messo sotto processo, con tifosi che arrivano anche a chiedere il suo addio con l’hashtag Pioliout che corre su Twitter. “Questo somaro continua con quel broccò di Dalot e tiene Kalulu in panchina”. 

Ma c’è anche chi è più equilibrato come Jack che scrive: “Io non volevo la conferma di Pioli ma chi vuole il suo esonero dovrebbe capire alcune cose: sai ciò che lasci ma non sai cosa compri; apprezziamo le cose solo dopo averle perse, guardate gli juventini con Sarri; la rosa ha ancora diverse lacune e qui Pioli c’entra poco”. 

Ma la campagna contro il tecnico trova tanti sostenitori: “Quelli che difendono Pioli si sono dimenticati che il Milan, sette volte campione d’Europa, è fatto per stare ai vertici del calcio in Europa e nel mondo, non per avere un allenatore mediocre che ama Krunic e Castillejo”. 

SPORTEVAI | 09-04-2021 11:07

Milan, da eroe a colpevole: i social ora lo prendono di mira

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...