,,
Virgilio Sport SPORT

Milan, deciso il futuro di Gennaro Gattuso

Il club rossonero sta meditando sulla guida tecnica per la prossima stagione.

Gennaro Gattuso sta riconquistando il Milan. La vittoria in Coppa Italia contro il Napoli e il pareggio in casa contro la Roma hanno ridato respiro a Ringhio, che solo a fine dicembre era stato molto vicino all'esonero: le sue quotazioni hanno ripreso a volare anche in seno alla società, finora scettica sul suo valore. Soprattutto l'attuale proprietario, il fondo Elliot, secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport aveva espresso perplessità su una possibile riconferma del mister calabrese.

Poi è arrivata la svolta tecnica e tattica, l'addio di Higuain e l'innesto positivo di Piatek e Paquetà, e soprattutto gli ultimi risultati che hanno ridato slancio al progetto di Gattuso, ora difeso da tutti i dirigenti (si ricordano invece i lunghi silenzi di dicembre di Leonardo e Maldini) e in particolare dal presidente Scaroni, convinto a puntare su di lui anche nella prossima stagione. Il numero uno del Diavolo loda Gattuso per aver rivalutato alcuni elementi ed aver fatto crescere i giovani. 

Questo cambiamento di clima si nota anche sui social, con i tifosi meno intransigenti nei suoi confronti. La chiave per la riconferma resta in ogni caso il quarto posto e la conseguente qualificazione in Champions League. Ma Gattuso si sta prendendo il Milan.

"Gattuso sta facendo un lavoro straordinario – ha spiegato Massimo Ambrosini, ex compagno di squadra di Ringhio -. Davvero non capisco cosa gli si possa chiedere di più. Ha dato forza mentale a questo gruppo, consapevolezza. E soprattutto ha dato un’anima. Bisogna valutare l’operato di un allenatore in rapporto alle aspettative della società. Lui le sta rispettando in pieno. Oltre ai risultati, gli si chiedeva anche di valorizzare i giocatori della rosa, mi sembra che ci sia riuscito. Un esempio? Su tutti direi Bakayoko, la sua crescita rispetto alle difficoltà di inizio stagione è assolutamente evidente".

E ora rientra Biglia: "Bakayoko è diventato fondamentale, ma non dimentichiamoci che anche Biglia lo era, prima di farsi di male. Toccherà a Rino trovare la soluzione più adatta, perché non penso che oggi il francese possa restare fuori. Un’ipotesi potrebbe essere quella di avanzare la posizione di Paquetà, perché ha le caratteristiche tecniche per poterlo fare", le sue parole alla Gazzetta dello Sport.

SPORTAL.IT | 07-02-2019 11:50

Milan, deciso il futuro di Gennaro Gattuso Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...