,,
Virgilio Sport SPORT

Milan, doppio regalo di lusso per Gattuso: bomber e portiere

Rossoneri al centro delle indiscrezioni di mercato.

Grandi manovre per il Milan in vista del mercato estivo. Secondo indiscrezioni, i rossoneri si stanno muovendo sia per cercare il sostituto di Gigio Donnarumma, che potrebbe lasciare i rossoneri in estate, sia per un bomber, visti gli scarsi numeri del trio Cutrone-Kalinic-André Silva (9 gol totali in campionato in tre, il portoghese è ancora a secco).

L'estremo difensore del Napoli Pepe Reina è l'obiettivo numero uno in caso di partenza di Donnarumma: secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, i dirigenti rossoneri avrebbero già contattato l'entourage del portiere spagnolo. "Il braccio di ferro con De Laurentiis della scorsa estate fa pensare a un divorzio incombente e a Milano sono pronti ad approfittarne", scrive la rosea.

Il nome caldo per l'attacco è quello di un altro veterano: Edin Dzeko. Secondo Tuttosport, Mirabelli vuole liberarsi di Nikola Kalinic e offrire 25 milioni di euro alla Roma per il bomber bosniaco, proponendo al giocatore un ingaggio da 4,5 milioni di euro a stagione (più bonus di un milione e mezzo), in scadenza nel 2020. I contatti sono stati già allacciati: è un'offerta allettante che potrebbe tentare l'attaccante giallorosso, che a gennaio è stato molto vicino ad indossare la maglia del Chelsea. L'affare poi sfumò per le perplessità del giocatore.

Intanto Dzeko benedice il cambio di modulo dell'allenatore della Roma Di Francesco: "Con il 4-2-3-1, Radja (Nainggolan, ndr) mi sta più vicino poi giochiamo dietro con due centrocampisti. Stiamo facendo risultati quindi è evidente che qualcosa è cambiato. Non posso dire che giocassimo male con il 4-3-3, ma abbiamo avuto un periodo difficile. La flessione ha richiesto un cambiamento, abbiamo ricominciato a vincere e speriamo di continuare così perché ci sono altre partite importanti. Il mercato?  Ci sono state delle trattative ma pure tante speculazioni, falsità e affermazioni ridicole. Sono davvero lusingato dell’interesse del Chelsea, è un club che apprezzo molto. Io, però, sono felice di rimanere a Roma, è diventata la mia casa ed è una parte indelebile della mia vita. Fin dal primo giorno sono stato accettato in un modo irreale e non posso mai dimenticarlo, a questa città sono legato da alcuni dei momenti più felici della mia vita".

SPORTAL.IT | 21-02-2018 09:30

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...