,,
Virgilio Sport SPORT

Il Milan rialza la testa, due cessioni per il sogno Correa

Il Diavolo al lavoro per cedere Kessié e André Silva.

Dopo il pesante tonfo in quel di Udine, il Milan è alla ricerca di rinforzi per offrire al tecnico Marco Giampaolo più qualità e, soprattutto, più soluzioni offensive. L’unico, vero, obiettivo del club rossonero resta Angel Correa. Dalla Spagna fanno sapere che il suo addio all’Atletico Madrid è imminente. L’accordo con il 24enne attaccante argentino sarebbe già stato trovato da tempo. Ora si sta provando ad abbassare le richieste del club spagnolo, così da arrivare alla classica fumata bianca.

Sul piatto, ci sarebbe una proposta ben delineata, ossia 35 milioni di euro, ai quali andrebbero aggiunti 5/6 milioni nei prossimi due anni (se Angel Correa resterà a Milano). Inoltre, sull’eventuale rivendita dell’argentino, l’Atletico Madrid incasserebbe il 30% del totale. Un’offerta che l’Atletico Madrid starebbe valutando con grande attenzione.

Il duo Maldini-Boban è al lavoro per trovare la soluzione migliore. Per potersi muovere in tempi rapidi, il Milan avrebbe bisogno di cedere uno o due giocatori. Franck Kessié è sul mercato da tempo. Il Monaco si è fatto avanti in maniera importante ma, al momento, l’ivoriano non pare convinto (avrebbe chiesto un ingaggio altissimo, pari a 4,5 milioni di euro a stagione). L’altro giocatore rossonero in uscita è André Silva. L’agente Jorge Mendes sta facendo di tutto per trovargli una sistemazione. In gioco ci sarebbero Sporting Lisbona ed Espanyol. Da capire chi avrà la forza economica per accontentare il Milan. Insomma, il Diavolo vuole incassare più soldi possibili per chiudere l’affare Angel Correa, l’unico giocatore che, secondo la dirigenza rossonera, potrebbe rendere meno complicato il lavoro del tecnico Marco Giampaolo.

Calciomercato 2020, le trattative e gli scambi di oggi in diretta LIVE

SPORTAL.IT | 27-08-2019 09:59

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...