SPORT
  1. Home
  2. ESPORT

Milan Games Week 2018: un grande successo per il gaming italiano

Si è conclusa con successo la MGW2018, che anche quest’anno conferma la crescita del mondo del gaming italiano

La Milan Games Week – giunta alla sua ottava edizione – è stata uno degli eventi più attesi dell’anno per il variegato panorama italiano del gaming, che fa a spintoni per collocarsi nel dovuto spazio internazionale. Conclusasi ieri, siamo stati presenti all’evento, ben districandoci tra i padiglioni dei titoli più in voga e quelli dei produttori indipendenti, in un entusiasta caleidoscopio di gamer professionisti, streamer, youtuber e materiale tecnologico di tutte le epoche.

Abbiamo incontrato il padrino di MGW David Cage, ad esempio, sceneggiatore e creatore di videogiochi per PS4 che dal padiglione di Radio 105 ha elargito perle riguardanti lo storytelling nell’epoca digitale, l’evoluzione del rendering e il futuro del gaming considerando l’impatto che il successo sul mercato di titoli quasi totalmente free come Fortnite possono avere sull’intero settore.

Abbiamo assistito ai successi al gusto di League of Legends dei ragazzi del Team Forge, che hanno portato a casa la palma di vincitori del Red Bull Factions 2018 in un’appassionatissima finale a quattro nell’imponente PG Arena. Sono loro le star della MGW, insieme a volti noti di YouTube, come Cicciogamer e il brasiliano Brazo. Ma anche altri gamer come il campione italiano di Fortnite Pow3r, il team Qlash di Clash Royale, l’eSport-player ufficiale dell’AS Roma Nicolò Mirra e Alessandro YeT_Baz del Parma Calcio.

Milan Games Week 2018: tantissime le anteprime assolute

Un occhio speciale lo abbiamo gettato sulle 30 anteprime assolute, a partire dai titoli Nintendo come Super Smash Bros. Ultimate, Super Mario Party, Pokémon: Let’s Go, Pikachu! e Pokémon: Let’s Go, Eevee! Sony ha invece mostrato orgogliosa alcuni titoli per PS4 come il survival horror Days Gone, l’adventure game Déraciné e Blood & Truth. È stato possibile ammirare Assassin’s Creed Odyssey di Ubisoft e provare in anteprima Call of Duty: Black Ops 4 di Activision, in uscita il prossimo 12 ottobre.

Quasi inutile segnalare il grande successo dei titoli più in voga, a partire da Fortnite, per il quale Pow3r ha tenuto un affollatissimo community party. Successo assoluto anche per i giochi del momento, come FIFA 19, PES 2019, Marvel’s Spider-Man e Gran Turismo Sport. Tutti sintomi che rivelano l’ottimo stato di salute nella quale versa il settore videogame anche nella realtà italiana.

A Milano si sono viste infatti ben 162mila persone, il 10% in più rispetto allo scorso anno. Numeri incoraggianti, che hanno soddisfatto pienamente gli organizzatori, tant’è che Paolo Chisari, presidente AESVI ha commentato: “Questo è stato per noi l’anno della conferma di quanto questa manifestazione sia arrivata ad avere un respiro internazionale. Il successo di MGW va di pari passo con l’andamento del mercato, che registra anno su anno trend positivi e attrae sempre più appassionati di tutte le età”.

HF4 | 08-10-2018 13:30

Milan Games Week 2018: un grande successo per il gaming italiano
Ecco le prime immagini di Call Of Duty Black Ops 4
Fonte: FunWeek

SPORT TREND