,,
Virgilio Sport SPORT

Milan, Gattuso già alla porta: pronto il ribaltone in panchina

Decisivi per Ringhio il derby e la Fiorentina

Non è passato neanche un mese dall'approdo di Gennaro Gattuso sulla panchina del Milan, e già a Milanello si sussurra di un suo esonero dopo il disastroso avvio della sua gestione. Secondo indiscrezioni, il tecnico calabrese rischia il posto se non otterrà risultati o almeno una reazione significativa da parte della squadra nelle prossime due partite, il derby di Coppa Italia di mercoledì contro l'Inter, e il prossimo match di campionato in casa della Fiorentina.

Il ruolino di marcia di Ringhio peraltro parla chiaro: accolto come un salvatore dopo l'esonero di Vincenzo Montella, l'ex centrocampista rossonero in 6 partite contro squadre 'abbordabili' ha racimolato appena due vittorie, a San Siro contro il Bologna in campionato e contro il Verona in coppa Italia. Il pareggio di Benevento e le tre sconfitte a Rijeka, a Verona, e in casa contro l'Atalanta pesano come un macigno sulla posizione del mister di Corigliano Calabro, che dopo il disastroso match contro gli orobici si è trattenuto per un quarto d'ora a parlare con i dirigenti Mirabelli e Fassone.

Una scena già vista, quella del mini-summit, durante l'era Montella: ed è proprio l'ex Aeroplanino che potrebbe clamorosamente tornare alla guida della squadra, già all'inizio del 2018. L'allenatore campano guiderà la squadra fino al termine della stagione, in attesa della nuova rivoluzione, dell'ennesima ripartenza estiva.

Gattuso ha comunque avvisato dopo il match che in ogni caso non darà mai le dimissioni: "Io oggi sono l’allenatore del Milan, ma sono l’ultimo dei problemi: oggi il problema non è solo la condizione, ma c’è anche la componente mentale. Quello che stiamo facendo non basta, dobbiamo diventare squadra e per farlo dobbiamo commettere meno errori, perché ne facciamo tanti. Dimissioni? Se pensassi che il problema sono io, se vedessi che i giocatori non mi seguono… Ci manca fame, malizia, cattiveria".

Così il ds Mirabelli: "Gattuso è un grande uomo e un grande allenatore. Sapevamo che ci sarebbero state delle difficoltà da affrontare. Lui tiene tantissimo alla squadra, vive il Milan in maniera particolare ed ha idee da grande tecnico".

SPORTAL.IT | 24-12-2017 09:50

Milan, Gattuso già alla porta: pronto il ribaltone in panchina Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...