,,
Virgilio Sport SPORT

Milan, Gattuso paga per tutti: l'ultimatum di Leonardo

In caso di sconfitta col Torino, la squadra potrebbe essere affida a Giunti.

Aria pesante a Milanello. La cocente eliminazione dalla Coppa Italia (con un Milan apparso senza carattere e poco determinato) ha messo in forte discussione l'operato di Gattuso. Il duo Leonardo-Maldini sta seguendo la vicenda con grande attenzione, cercando di trovare la soluzione migliore per cercare di riscattarsi prontamente e conquistare l'ultimo obiettivo stagionale rimasto, ossia il pass per la prossima edizione della Champions League (i rossoneri sono, attualmente, quarti, con gli stessi punti dell’Atalanta, fresca finalista di Coppa Italia).

Secondo La Stampa, il futuro di Gattuso sarebbe legato, a doppio filo, al risultato della prossima sfida di campionato contro il Torino di Mazzarri (a sua volta in gioco per un posto in Champions League). Il Diavolo, per restare in corsa per l'Europa che conta, ha bisogno di vincere il match con i granata. In caso di passo falso, diventerebbe concreta la possibilità di un esonero dello stesso Gattuso.

Al posto di Ringhio, verrebbe messo Giunti, attuale tecnico della Primavera rossonera, con Leonardo nel ruolo di supervisore. Poi, al termine della stagione, il duo Leonardo-Maldini lavorerà per individuare il tecnico giusto a cui affidare un nuovo progetto di rilancio del club. Il nome in pole position sarebbe quello del tecnico del Chelsea Sarri, allenatore molto stimato dall'ambiente rossonero. In corsa anche Rudi Garcia, ex tecnico della Roma, ora all'O.Marsiglia, e Jardim, ora alla guida del Monaco.

Piacerebbe anche moltissimo Conte. Tuttavia, l'ex tecnico, tra le altre, di Juventus e Inter, sarebbe, al momento, più vicino alla panchina della Roma. Insomma, Gattuso, col Torino, potrebbe giocarsi, oltre alla Champions League, anche la panchina.

SPORTAL.IT | 26-04-2019 08:34

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...