,,
Virgilio Sport SPORT

Milan: Higuain e lo spettro del fallimento

Il Pipita non segna dal 28 ottobre, potrebbe essere costretto a tornare alla Juventus.

Lo scorso 3 agosto, i tifosi del Milan si sono spellati le mani per dare il benvenuto a Higuain. "Ho la pelle d'oca… Qui mi hanno voluto tutti", le sue parole durante la conferenza stampa di presentazione da neo giocatore rossonero. Scaricato dalla Juventus, ormai innamorata di Cristiano Ronaldo, il Pipita sognava il riscatto personale con la casacca del Diavolo. A distanza di meno di cinque mesi, il sorriso di Gonzalo è scomparso. L'argentino si è perso e, insieme a lui, anche l'attacco dei rossoneri.

Il tecnico Gattuso continua a difenderlo (pur chiedendogli di essere più leader) ma, a conti fatti, Higuain non segna dallo scorso 28 ottobre e, soprattutto, in campo è spesso stizzito e nervoso. Si sta rendendo conto che il suo piano di riscatto sta andando a rotoli. Ad oggi, ha segnato solo cinque gol in campionato (sette se si contano i due in Europa League). Troppo poco per la stella della squadra, uno che, negli ultimi 10 anni, ha mantenuto una media di circa 25 gol a stagione.

Ciò che più preoccupa Higuain è la possibilità (concreta) che il Milan decida di non riscattarlo. Dopo aver investito 18 milioni di euro per il prestito, il Diavolo potrebbe anche decidere di non pagare i 36 milioni di euro necessari per farlo diventare, a tutti gli effetti, un giocatore rossonero. Dovesse accadere, Gonzalo sarebbe costretto a tornare alla Juventus, la squadra che l'ha scaricato per dare spazio a CR7. Uno smacco che un top player del valore del Pipita non può permettersi. L'unico modo per evitare il fallimento personale è tornare a segnare e convincere, come ha sempre fatto in carriera. A 31 anni è chiamato ad una delle sfide più difficili della sua carriera. Il Milan ha bisogno di Higuain, Higuain ha bisogno del Milan.

SPORTAL.IT | 20-12-2018 09:50

Milan: Higuain e lo spettro del fallimento Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...