,,
Virgilio Sport SPORT

Milan, i tifosi ora ci credono ma a una condizione

Il Milan sbanca Brescia col solito Rebic, tifosi in estasi ma critici per il gioco e qualche scelta di Pioli

Continua nel nome di Rebic ma anche di Donnarumma e Theo Hernandez la risalita in classifica del Milan. I rossoneri sbancano il Rigamonti di Brescia con la terza rete in due partite del croato, già decisivo con l’Udinese, ancora una volta nel finale. I tifosi esultano, nonostante le mille sofferenza della partita, ma sottolineano anche quelli errori che Pioli non deve più commettere.

Milan corsaro croato

Partita ostica nell’anticipo di Brescia per il Milan che la risolve affidandosi ancora una volta all’ingresso di Rebic. : il croato, al terzo gol in due partite, entra nella ripresa al posto di Rafael Leao e al 71′ risolve una mischia avviata da un cross teso di Ibrahimovic. Rossoneri ora sesti in classifica in attesa delle altre partite.

Operazione Europa

La rimonta continua anche se non in maniera lineare. Il Milan continua a non convincere per fluidità del gioco ma è apparso, anche leggendo i commenti sui social, più solido che in passato. “Ce la possiamo fare” scrive qualcuno; “Se lottiamo così possiamo risalire ancora” prosegue un twitter e poi i più realisti “Sono finiti tempi delle grandi vittorie, dobbiamo lottare duro per conquistare punti e vittorie, i tifosi veri si vedono adesso così come i giocatori”.

Non solo Rebic: Theo e Gigio

Non c’è Ibra tra gli mvp per il pubblico milanisti che ha tirato le orecchie allo svedese per il gol divorato nel primo tempo: “Se l’avesse sbagliato qualcun’altro sai le critiche…” anche se a lui va riconosciuto l’assist per il gol di Rebic. E’ lui il croato nei cuori dei rossoneri anche questa sera per la sua seconda rete da tre punti in 5 giorni: “Impatto come pochi” sottolineano i più. E poi ci sono i due salvatori della Patria milanista: Donnarumma e Theo Hernandez veri e propri idoli. “State ancora pensando all’errore di Udine ma più di una volta Gigio ci ha salvato il sedere” sottolinea qualcuno mentre sull’ex Real: “Impressionante allungo nel finale”; “Io e la traversa stiamo ancora tremando” ironizza un tweet.

Le note negative, Chala nel mezzo

“Io che vedo ancora il turco tra i titolari” con tanto di emotico o di gif dubbiosa. Sono in molti a sottolineare la partenza pessima di Calhanoglu ma anche Kessie non convince appieno. “Hanno capito che la partita è iniziata?” provoca qualcuno che invoca a fine primo tempo “Mettere Krunic e Rebic, please”. E poi ancora “Mi chiedo quanto debbano essere scarsi gli altri per far sì che il turco sia sempre titolare?!”. Chala però risolleva la sua gara e anche i giudizi con un finale in ripresa con tanto di palla scodellata in mezzo nell’azione che ha portato al gol di Rebic. E poi c’è chi pensa a Suso: “Da quando è fuori squadra non perdiamo più e vinciamo”.

SPORTEVAI | 24-01-2020 22:57

Milan, i tifosi ora ci credono ma a una condizione Fonte: Ansa

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...