,,
Virgilio Sport SPORT

Milan, Ibrahimovic manda un messaggio a Pioli

Lo svedese ha parlato dopo la vittoria sul Cagliari.

Al termine della gara vinta contro il Cagliari, ai microfoni di Sky SPort ha parlato Zlatan Ibrahimovic: "Per un attaccante è importante stare sempre lì davanti alla porta, poi ogni tanto entra e ogni tanto no. Speriamo che entri, ma l'importante è che mi senta bene. I gol arrivano, ho sbagliato qualche pallone a inizio partita, ma mi serve giocare le partite per tornare in forma".

Lo svedese ha voluto mandare un messaggio a Stefano Pioli: "Mi sento bene, solo che il mister vuole stare attento, credo pensi alla mia età, ma la mia età non è un problema, il cervello è sempre uguale, solo che il fisico deve seguirlo".

"Oggi hanno giocato con due esterni per stare più avanti ed è andata bene. Tutta la settimana abbiamo fatto questo lavoro e il risultato è questo, abbiamo conquistato i tre punti. Speriamo di continuare, alla fine quando si lavora ti torna tutto".

Battuta finale sul rinnovo del suo contratto: "Per rinnovare bisogna vincere il campionato e mi sa che è difficile".

Nella conferenza stampa post-partita Pioli si è espresso così su Ibra: "Innanzitutto conta la vittoria, poi sono felice per gli attaccanti. Zlatan ha confermato di essere un giocatore fuori categoria, non è ancora al cento per cento ma è stato un acquisto davvero importante, che può servire tanto alla squadra. Con lui abbiamo aumentato le possibilità di avere più soluzioni, oggi abbiamo palleggiato molto e bene, ma questo certamente ci dà maggiori scelte. Non credo che il 4-4-2 sia l'unico modulo per noi, l'importante è mettere un giocatore vicino a Zlatan che abbia gamba e si prenda lo spazio. Oggi abbiamo costruito a 4, altre volte faremo diversamente".

"Questa partita deve essere l'inizio di qualcosa non perché è arrivato Ibra, ma perché dobbiamo essere protagonisti nel girone di ritorno. Io credo che questa squadra possa cambiare il suo rendimento, 19 partite sono tante: non vinceremo lo scudetto, ma abbiamo delle qualità che ci faranno bene in futuro".

SPORTAL.IT | 11-01-2020 18:55

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...