,,
Virgilio Sport SPORT

Milan in ansia, suona l'allarme per Piatek

Mistero sulle condizioni dell'attaccante polacco.

Il Milan è in ansia per Krzysztof Piatek. Un'epidemia influenzale ha colpito il ritiro della Polonia, alla vigilia del secondo impegno nel gruppo G della Nazionale guidata da Brzeczek contro la Lettonia, valido per le qualificazioni a Euro 2020. Il ct polacco nella conferenza stampa della vigilia ha suonato l'allarme per le condizioni di 8 giocatori: tra questi anche il bomber del Milan e l'attaccante del Napoli Milik.

"Abbiamo una piccola epidemia in squadra. Il primo ad avere problemi è stato Milik, prima della partita contro l'Austria. Probabilmente c'è stato qualcosa di sbagliato con l'aria condizionata dell'hotel di Vienna, perché molti compagni hanno avuto gli stessi sintomi. Sono otto in totale i calciatori contagiati, tra questi c'è anche Piatek", le parole del ct.

Tra i colpiti ci sarebbe anche il terzino della Sampdoria, Bartosz Bereszynski.  Lo staff medico sta lavorando per cercare di arginare il problema, ed impedire che altri elementi della selezione siano contagiati: "Adesso il nostro staff sta lavorando per evitare che il virus si possa diffondere in tutta la squadra". 

Nella sfida contro l'Austria, Milik era partito titolare ma era stato sostituito proprio perché non al massimo. Il milanista Piatek, subentrato all'altro azzurro Zielinski al 59', aveva firmato il gol della vittoria.

L'ex bomber del Milan Andriy Shevchenko si è così espresso pochi giorni fa sul nuovo idolo dei rossoneri: "Questo dono calcistico di leggere benissimo la situazione sicuramente giocando qui in Italia lo aiuterà tanto", ha assicurato a Dazn il Pallone d'Oro 2004. "Ha tanta potenzialità, può crescere ancora molto. Lui calcia benissimo, mi piace ogni volta quando si gira, stoppa il pallone molto bene per provare subito dopo a finire l'azione".

SPORTAL.IT | 24-03-2019 08:30

Milan in ansia, suona l'allarme per Piatek Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...