,,
Virgilio Sport SPORT

Milan, in arrivo anche il colpo in difesa. E Pioli è già pazzo di Ibra

Oggi è il giorno del sì di Todibo, in arrivo dal Barcellona, secondo 'La Gazzetta dello Sport'.

Nella sessione invernale di calciomercato il Milan vuole dimostrare di fare sul serio per recuperare una stagione finora deludente, e dopo l'arrivo di Zlatan Ibrahimovic è pronto ad annunciare un secondo colpo di mercato, stavolta per rinforzare la difesa: si tratta di Jean Clair Todibo, giovane centrale del Barcellona. A riportare la notizia è 'La Gazzetta dello Sport'.

Todibo, che lunedì ha compiuto 20 anni, arriverebbe in prestito oneroso con diritto di riscatto fissato a 20 milioni di euro. Il suo profilo aderisce perfettamente alla filosofia desiderata dalla società, cioè quella di investire su calciatori giovani per rinnovare l'ambiente, una filosofia messa da parte soltanto per il ritorno di Ibrahimovic.

Il difensore francese era arrivato al Barcellona scorso gennaio, senza però trovare molto spazio: tra campionato spagnolo e Champions League ha accumulato solo cinque presenze, ma tanto è bastato alla dirigenza rossonera per convincersi delle qualità del calciatore.

Tra l'altro, l'ultima presenza significativa di Todibo è stata proprio a San Siro, nella partita che un Barcellona ampiamente rimaneggiato ha vinto contro l'Inter per 2-1, col difensore francese capace di arginare una coppia d'attacco di grande valore come quella composta da Romelu Lukaku e Lautaro Martinez.

Nel frattempo, a Milano, sale l'attesa per la presentazione di Zlatan Ibrahimovic: il bomber svedese sosterrà le visite mediche il 2 gennaio e sarà presentato il giorno successivo a Casa Milan, come comunicato dalla società.

Il primo a non vedere l'ora di schierare Ibra è l'allenatore del Milan, Stefano Pioli: "E' un guerriero, un leader, un giocatore carismatico che ha grande senso della responsabilità e grande voglia di vincere – ha dichiarato a 'Sky' -. Sarà di stimolo per tutta la squadra, il suo apporto sarà fondamentale".

SPORTAL.IT | 31-12-2019 09:17

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...