,,
Virgilio Sport SPORT

Milan, la difesa scricchiola: l'aiuto arriva dal Barcellona

I rossoneri vogliono puntellare il reparto.

Non solo Zlatan Ibrahimovic: i dirigenti del Milan sono al lavoro per puntellare la difesa. Nelle scorse settimane si è parlato di Demiral (tema caldo anche la scorsa estate), ma i 30 milioni di euro chiesti dalla Juventus sono reputati eccessivi da Boban. L'occasione potrebbe arrivare dal Barcellona, dove Valverde ha bocciato Todibo.

Il giovane è approdato in blaugrana a gennaio ed ha sottoscritto un contratto fino al 2023 contenente una clausola rescissoria da 150 milioni di euro. Il tecnico, però, lo considera la quarta scelta alle spalle di Piquè, Lenglet e Araujo e a gennaio potrebbe dunque decidere di cambiare aria in prestito per ritrovare continuità. 

Rinforzare la difesa è una delle priorità del Milan: nei mesi scorsi sono stati accostati al club rossonero anche Alderweireld e Savic. Il navigato centrale del Tottenham è in scadenza in estate e gli Spurs molto probabilmente decideranno di cederlo a gennaio per poi non perderlo a zero. Su di lui c'è anche la Roma che ha fatto un tentativo anche in estate. 

Savic, che ha giocato in serie A dal 2012 al 2015 con la maglia della Fiorentina, è stato cercato dalla Juventus in passato ma ora che non ha rinnovato il contratto con l'Atletico Madrid è diventato oggetto del desiderio di diverse squadre, tra cui il Milan.

Da considerarsi tramontata l'idea Rugani: l'ex difensore dell'Empoli, nonostante sia stato scavalcato nelle gerarchie da De Ligt, non ha alcuna intenzione di lasciare Torino e Maurizio Sarri che ha contribuito in maniera importante nella sua crescita calcistica. 

Per quanto riguarda il mercato in uscita, potrebbero lasciare Milanello Kessie, Borini e Ricardo Rodriguez.  L'ivoriano, 22 anni, sta attraversando un momento delicato ed è molto apprezzato all'estero, soprattutto in Inghilterra. Potrebbe valere molto a livello economico. per l'ex Sunderland c'è il Torino mentre lo svizzero potrebbe continuare in Francia. Da capire anche la posizione di Krzysztof Piatek. Il polacco si sta eclissando e sembra non convincere più Stefano Pioli. Secondo diverse indiscrezioni potrebbe far ritorno al Genoa in prestito, ma le pretendenti all'estero potrebbero ingaggiarlo a titolo definitivo, permettendo così al Milan di far cassa per poi investire in Ibrahimovic o Moise Kean. 

SPORTAL.IT | 16-11-2019 18:09

Milan, la difesa scricchiola: l'aiuto arriva dal Barcellona Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...