Virgilio Sport

Milan, nel ciclone ora c'è Leonardo e non più Gattuso

I tifosi delusi dal dirigente brasiliano: Non riesce a comprare nessuno

Pubblicato:

Milan, nel ciclone ora c'è Leonardo e non più Gattuso Fonte: Ansa

C’era una volta il capro espiatorio Rino Gattuso. In questi mesi Ringhio ha fatto da parafulmine per tutti a ogni scivolone del Milan. Non che fosse esente da colpe, sia chiaro, ma si è sempre preso tutte le responsabilità, abituandosi a convivere con le sempre più frequenti voci di esonero. Ora però le cose sembrano cambiate: il Ceo Gazidis ha imparato a conoscerlo e a fidarsi, sicura la sua conferma fino a giugno ma in caso di quarto posto Gattuso potrebbe rimanere ancora a lungo sulla panchina rossonera. A Milanello partono ed arrivano telefonate quotidiane tra il neo ad rossonero e l’allenatore e gli incontri tra i due sono frequenti. Un rapporto talmente stretto che Gazidis starebbe addirittura pensando ad una figura all’inglese, con Gattuso allenatore-manager. Per una figura in ascesa però ce ne sarebbe una in difficoltà.

LEO RISCHIA – Leonardo sembra essere sotto osservazione ed il suo futuro, si vocifera, è legato all’andamento di questa sessione di mercato. Troppi buchi nell’acqua: la coppia con Maldini non decolla ed è soprattutto il brasiliano ad essere finito nell’occhio del ciclone. La pensano così anche i tifosi che si scatenano sui social. Ironia da parte dei fan di altri club (“Ma come??? #Leonardo non era il vostro Dio e salvatore?? L’uomo della provvidenza maltrattato a cacciato da quel cattivone di Silvio?? Vedo che qualcuno inizia ad aprire gli occhi, e fatevi 2 domande sul perchè al Psg l’abbiano cacciato a calci…”) e commenti acidi da tanti sostenitori rossoneri: “Che poi, ci si è dimenticato troppo presto del tradimento di #Leonardo che andò all’Inter. E sicuramente non ebbe parole dolci per noi. #Milan”. C’è chi sentenzia: “L’importante è tornare ad avere un progetto tecnico. Se Leo non ci riesce a Giugno gli diciamo tanti saluti e grazie” e chi sta appunto col tecnico e contro i dirigenti: “Sta venendo a galla il grande deficit dei “fenomeni ” dirigenti: annunciano a raffica e puntualmente vengono fregati. Altro che #GATTUSO !! Più fatti e meno titoli, grazie….”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...