,,
Virgilio Sport SPORT

Milan, Pellegatti striglia i tifosi: Non vi va bene nessuno?

L'esperto giornalista, che oggi compie 70 anni, conferma i contatti con Rangnick e pone un interrogativo scottante ai sostenitori rossoneri.

È un Carlo Pellegatti “inedito” quello che oggi festeggia il suo 70mo compleanno (a proposito: auguri) e che si rivolge ai sostenitori del Milan nel suo consueto appuntamento mattutino su Youtube attraverso un video condito da notizie, retroscena, curiosità, previsioni e anche da una punta di amarezza che emerge lampante quando l’esperto giornalista chiede candidamente: “Perché non vi va bene nessuno tra i nomi fatti per la panchina?”.

Nessun accordo

La candidatura più solida resta quella di Ralf Rangnick: “Anche perché ieri sera ha parlato”, sottolinea il giornalista di fede rossonera. “Non c’è nessun accordo: ci sono stati dei contatti, lo ha ammesso, ma nessun accordo raggiunto con il Milan. Questo, almeno, ha detto Rangnick. Che però sta studiando l’italiano, ve lo confermo”.

La strategia

“Strategia per depistare? Può darsi”, conferma Pellegatti. “Nessuno però ha negato che ci siano stati degli incontri. Rangnick, peraltro, era stato candidato anche per il dopo Giampaolo. A Maldini e Boban era stato detto di contattarlo in quel particolare frangente, ma entrambi hanno preferito Pioli, più esperto del calcio italiano”.

La sensazione forte

“Che non ci sia nessun contratto – prosegue il giornalista – è chiaro, che ci sia una pausa di riflessione da parte di Elliott anche, che Rangnick stia studiando il nostro calcio è l’italiano pure, così come è assodato che stia continuando a svolgere con professionalità il suo incarico di coordinatore delle squadre del gruppo Red Bull. Io però ho una sensazione forte”.

“Non va mai bene nessuno”

Quale? Eccola: “Alla fine si andrà su Rangnick e sembra che niente vada bene ai tifosi del Milan. Parli di lui e storcono il naso, parli di Pioli e ti chiedono cosa abbia fatto per meritarsi la conferma, parli di Spalletti e non va bene neppure lui, così come Allegri che ha il passato juventino… Insomma sembra che non vada bene nessuno. Perché?”.

Le reazioni 

Luca risponde prontamente: “Scusa Carlo tutto dipende da cosa si vuol fare da grande, tutto dipende da che squadra verrà allestita, l’allenatore influisce per il 30%”. Fede fa una considerazione filosofica: “Le bugie nel calcio si chiamano strategie”. Per Gaetano il motivo per cui ancora nessuno annuncia ufficialmente Rangnick è chiaro: “C’è una causa tra il Milan e Boban proprio su questa situazione, cosa vuoi che dicano?”. E mentre molti fanno gli auguri al giornalista, Gianmarco indica a caratteri cubitali la sua preferenza: “Spalletti. Su di lui nessuno avrebbe da ridire”.

SPORTEVAI | 11-04-2020 11:03

Milan, Pellegatti striglia i tifosi: Non vi va bene nessuno? Fonte: Facebook

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...