,,
Virgilio Sport SPORT

“Milan, per tornare grandi c'è la soluzione”

Per Bucchioni la situazione dei rossoneri può cambiare solo in un modo

04-10-2019 12:17

Mentre la Milano nerazzurra si prepara a vivere la grande sfida con la Juventus, quella rossonera si interroga ancora sui motivi di una crisi che appare senza fine: dirigenza, allenatore, giocatori, tutto il Milan è sotto processo e i tifosi sperano che la gara contro il Genoa sia quella della scossa e del rilancio. 

SENZA SOCIETA’. Nel frattempo, però, opinionisti e commentatori provano ad analizzare le ragioni del tracollo rossonero. Nel suo editoriale per Tuttomercatoweb, Enzo Bucchioni chiarisce che in questo momento il problema principale del Milan è essenzialmente uno: “Manca la società”, scrive il giornalista. 

Che poi spiega come la distanza tra il fondo Elliott e il Milan sia la vera ragione dei problemi dei rossoneri. “Fino a quando il proprietario del Milan sarà un lontano fondo di investimento – spiega Bucchioni – che ha soltanto obiettivi economici, il provare a rilanciare per poi rivendere e recuperare il denaro investito, da questo pantano non si uscirà”. 

Il giornalista, dunque, sposa la tesi secondo cui per il Milan è necessaria una proprietà vicina alla squadra, decisa a investire per migliorare l’organico e dunque per poter ambire a risultati sportivi più importanti. 

PROPRIETARIO CERCASI. “Spero che Elliott si decida a vendere prima possibile”, aggiunge Bucchioni, che poi arriva ad invocare un nuovo proprietario per i rossoneri. “Non so se c’è davvero l’interesse (smentito) del signor Arnault (il signor Vuitton), ma una cosa è certa: serve al più presto una proprietà che metta soldi, ma anche impegno personale, partecipazione, passione e un po’ di cuore, naturalmente con programmi seri e davanti il tempo necessario per attuarli”. 

Senza un vero presidente, appassionato e pronto a investire, il Milan è destinato ancora a soffrire. E con la squadra, anche i tifosi rossoneri.  

  

SPORTEVAI

“Milan, per tornare grandi c'è la soluzione” Fonte: Ansa

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...