,,
Virgilio Sport SPORT

Milan, possibile stop del mercato. E Mr. Li non vende

Dato per scontato il no al voluntary agreement, i rossoneri si preparano a far fronte alle sanzioni dell'Uefa.

Ormai data per scontata la bocciatura del voluntary agreement da parte dell'Uefa, il Milan si prepara ad affrontare le sanzioni per violazioni del Fair Play finanziario che inevitabilmente arriveranno in caso di qualificazione alle prossime coppe europee.

Il club rossonero dovrà optare per il settlement agreement, ossia un patteggiamento delle pene, come è toccato in passato a Inter e Roma. Secondo quanto filtra da Nyon i rossoneri allo stato attuale avrebbero qualche difficoltà a rispettare i requisiti di un patteggiamento, proprio per il nodo della continuità aziendale. Una decisione definitiva verrà presa a marzo: il Milan dovrà chiarire il suo assetto azionario e la sua posizione debitoria agli occhi dell’Uefa per sgombrare dubbi.

Le sanzioni sono diversificate: possono essere multe pecuniarie, una riduzione dei giocatori da inserire nella lista Uefa, l'obbligo dell'equilibrio nel saldo tra acquisti e cessioni. L'esclusione dalle coppe rappresenta la sanzione massima, ma non sarà il caso del Diavolo. Il club meneghino nell'eventualità più grave rischia la chiusura di una o più finestre di mercato.

In assenza dei proventi Champions, il Milan sarà inoltre costretto a riequilibrare il rapporto costi/ricavi: saranno inevitabili cessioni eccellenti, il giocatore che più probabilmente potrebbe lasciare è Gianluigi Donnarumma.

Secondo quanto riporta il Corriere della Sera, negli ultimi giorni in via Aldo Rossi si sono fatti avanti una serie di intermediari e mediatori, che hanno comunicato l'esistenza di alcuni potenziali acquirenti, interessati a comprare il club rossonero in caso Yonghong Li non sia in grado di rifinanziare il debito.

Ma la proprietà cinese, secondo il Corriere, avrebbe respinto le offerte: Li non non è assolutamente interessato a vendere il club meneghino. Che quindi resterà cinese almeno fino al mese di ottobre del 2018, cioè quando è in programma la scadenza entro la quale Li dovrà estinguere il debito con il fondo Elliot.

SPORTAL.IT | 08-12-2017 12:35

Milan, possibile stop del mercato. E Mr. Li non vende Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...