,,
Virgilio Sport SPORT

Milan, Silvio Berlusconi smentisce le voci di un ritorno

"Per tenere ora una squadra ci vogliono troppi soldi e una famiglia da sola non lo può sostenere".

Si sono moltiplicate negli ultimi giorni le voci di un possibile ritorno di Silvio Berlusconi nel Milan. Secondo Repubblica, l'ex Premier sarebbe pronto a riprendersi il club rossonero dai cinesi per 300 milioni di euro. L'indiscrezione è però stata seccamente smentita dallo stesso ex presidente del Diavolo, che al Corriere.it ha negato in maniera categorica un suo ritorno ai vertici del club.

"Ricomprare il Milan? No, perchè per tenere ora una squadra ci vogliono troppi soldi e una famiglia da sola non lo può sostenere. Il Milan resterà nel mio cuore, sarò sempre sugli spalti. Dopo l’entrata dei soldi del petrolio nel calcio, ci vogliono troppi denari, non c’è più nessuna possibilità di poterlo ricomprare".

"Yonghong Li? I cinesi mi hanno pagato per la cessione del Milan. Abbiamo avuto banche internazionali, sponsor internazionali, professionisti internazionali che ci hanno confermato che l’operazione era sicura. Abbiamo di nuovo parlato con queste persone, ci hanno dato l’ulteriore conferma dell’assoluta nettezza e pulizia del’operazione".

Lo scudetto è questione tra due società di proprietà italiana: "Poi però queste squadre perdono in Europa e nel mondo… Forse i proprietari stranieri non conoscendo bene la realtà italiana non hanno scelto la gente migliore che c’era sul campo".

Intanto Yonghon Li ha smentito le voci di insolvenza in un comunicato apparso sul sito della società rossonera: "Buon anno nuovo a tutti! In questi giorni ho trascorso questa festività tradizionale a casa con i miei familiari – le parole del presidente -. Nelle ultime quarantotto ore ho visto che sono state riportate dai media alcune notizie irresponsabili che hanno danneggiato il Club, le mie società, la mia famiglia e me stesso. Da quando ho acquistato il Milan ho affrontato ogni tipo di difficoltà e sopportato una pressione senza precedenti. In seguito a questi rumors e notizie irresponsabili, ho voluto creare un ambiente tranquillo intorno alla squadra e alla società"

"Non comprendiamo che finalità abbiano queste voci, ma sono arrivate ormai al punto di danneggiare pesantemente il Club, le mie società e la mia famiglia – ha aggiunto Li -. Pertanto vorrei cogliere questa occasione per spiegare, augurandomi che sia l’ultima volta, che la situazione relativa a tutte le mie risorse personali è completamente sana e che sia il Club sia le mie società, stanno lavorando regolarmente. Auspico, dunque, che non venga data credibilità a notizie non vere ma che si focalizzi l’attenzione su ciò che sta più a cuore a me e a tutti voi, ovvero la gestione e la crescita della squadra e che continuiate a supportare Mister Gattuso. Noi faremo tutto il possibile per portare nuovamente il Club al vertice".

 

SPORTAL.IT | 21-02-2018 12:45

Milan, Silvio Berlusconi smentisce le voci di un ritorno Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...