,,
Virgilio Sport SPORT

Gattuso verso l'addio al Milan: il retroscena

Dovesse lasciare il Diavolo, ci sarebbe già l'offerta del Newcastle.

Il futuro di Gattuso è ancora tutto da scrivere. Ringhio, al momento, è concentrato solo sulla volata Champions League e, di conseguenza, al prossimo, delicatissimo, incontro con il sorprendente Torino di Mazzarri. Il Milan vuole, a tutti i costi, un posto tra le quattro squadre che parteciperanno alla prossima edizione della massima competizione europea e ha chiesto al suo allenatore di centrare l’impresa. Il rush finale è tutt’altro che semplice (complice anche un’Atalanta in grande spolvero) e la possibilità di restare fuori dall’Europa che conta è reale.

Dovesse mancare la qualificazione alla prossima Champions League, Gattuso, quasi certamente, non sarebbe confermato sulla panchina del Diavolo (molto dipenderà anche dall’esito della Coppa Italia, competizione in cui i rossoneri sono ancora in corsa). Secondo La Gazzetta dello Sport, l’attuale allenatore rossonero si sarebbe incontrato, a Milano, con il potente procuratore Mendes per valutare altre ipotesi legate al suo futuro. Nell’incontro sarebbe stato confermato un interessamento da parte del Newcastle. Il club inglese non ha ancora deciso se continuare ad affidarsi a Benitez (ex allenatore, tra le altre, di Inter e Napoli) e starebbe valutando altri nomi, tra cui anche quello di Ringhio.

Gattuso, per la sua grinta e determinazione, è sempre stato molto apprezzato in Inghilterra. Nel corso della sua carriera, Gattuso ha giocato in Scozia (con i Glasgow Rangers) ed ha allenato in Grecia (all’Ofi Creta). Insomma, l’estero non spaventa Gattuso che, tuttavia, al momento punta solo a conquistare la Champions League con il suo Milan e, possibilmente, arriva ad alzare un trofeo importante come la Coppa Italia. Poi ci sarà tempo di valutare altre opzioni.

SPORTAL.IT | 23-04-2019 09:59

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...