,,
Virgilio Sport SPORT

Milan, sui social è già il momento del rimpianto

Dopo la vittoria del Lipsia, i fan rossoneri tornano a parlare del mancato arrivo del tedesco Ralf Rangnick

L’euforia per la seconda parte del campionato sembra essersi già esaurita in casa Milan. Il cammino compiuto dalla squadra di Stefano Pioli nella seconda parte della stagione è da incorniciare, con la conquista della qualificazione ai gironi di Europa League e con un gioco che è andato sempre migliorando.

Ma i social, si sa, sono il luogo dell’immaginazione, del rimpianto  e delle polemiche. Stavolta a scatenare il vero e proprio putiferio è stata la vittoria del Lipsia. La giovanissima e sorprendente squadra tedesca che si è conquistata la semifinale di Champions League, eliminando anche l’Atletico Madrid. Una vittoria che ha riportato a galla il nome di Rangnick.

Social in fermento

Sul web il nome dell’allenatore tedesco che sarebbe dovuto sbarcare a Milanello è subito entrato tra i trend topic spaccando a metà la tifoseria rossonera che si è divisa tra chi è convinto che il Milan abbia fatto la scelta giusta a rimanere sulla via più sicura con Pioli e chi invece si mangia le mani per aver sprecato una potenziale rivoluzione tecnica.

“A me pare tutto abbastanza chiaro – dice Francesco – in realtà senza il Covid Rangnick sarebbe da noi. Il covid ha bloccato il campionato tre mesi, con il Milan impegnato nel solito campionato malinconico degli ultimi anni. Poi al rientro nove vittorie e tre pareggi con gol a grappoli, gioco spumeggiante. A quel punto ha un giocattolo che funziona magnificamente, il male e mille. A quel punto non puoi fare più la rivoluzione che progettavi, soprattutto con poco tempo tra la fine della stagione e l’inizio della successiva”.

Ma c’è anche chi è incredibilmente arrabbiato: “Questa vittoria e questa semifinale del Lipsia sono dedicata a chi non ha voluto Rangnick con il quale si poteva fallire ma almeno si poteva tentare di fare qualcosa di rivoluzionario e magari ci portava questo fenomeno di allenatore, Nagelsmann”.

SPORTEVAI | 14-08-2020 09:03

Milan, sui social è già il momento del rimpianto Fonte: Ansa

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...