Virgilio Sport

Milan, tifosi in festa ma con un messaggio: Basta rischi

L’ennesima vittoria (con goleada) post lockdown della squadra di Pioli mette in agitazione i fan in vista dell’imminente rivoluzione

18-07-2020 23:40

Milan, tifosi in festa ma con un messaggio: Basta rischi Fonte: Ansa

Squadra che vince non si cambia. Un vecchio adagio del mondo del calcio che sembra molto attuale in casa Milan. I rossoneri battono nettamente il Bologna e continuano un percorso incredibile, confermandosi come una delle migliori squadre post lockdown. Pioli e i suoi continuano la loro marcia verso la qualificazione all’Europa League, ma ora i tifosi temono l’arrivo di una nuova rivoluzione, proprio quando la squadra sembra aver trovato un equilibrio ottimale.

Incertezza costante

E’ sui tifosi ora pesa il senso di incertezza per il futuro. Il Milan ammirato dopo la ripresa del campionato è forse uno dei migliori visto all’opera negli ultimi anni con vittorie importanti, e soprattutto un gioco convincente. E ora rischia di essere messo tutto di nuovo in discussione con il probabile arrivo del tedesco Ralf Rangnick.

Nuove incognite per i tifosi che fanno fatica a godersi il momento magico: “Non perdonerò mai chi ha gestito il mio Milan in questi anni. Mi ha anestetizzato alle brutte figure e alle sconfitte e questo periodo di vittorie che un tempo sarebbe stato normale, oggi mi fa stare con ansia costante”. Opinione condivisa anche da Peyton: “E’ davvero così necessario cambiare tutto adesso che la squadra gira?”.

Effetto porte chiuse o post lockdown

Non c’è dubbio che il Milan sia una delle squadre più “calde” di questo momento, forse quella più in forma in assoluto. Sul web si prova a cercare il motivo di questa accelerazione improvvisa: “L’anno prossimo giochiamo sempre a porte chiuse e festeggiamo lo scudetto a marzo”, sostiene un tifoso. Un momento magico del Milan che non si vedeva da tempo: “Il lockdown ha fatto davvero bene al Milan. Ha fatto più gol in queste partite che in tre anni”.

Rebic da trattenere

Più che di nuovi acquisti sul mercato, in casa Milan si parla dei giocatori da confermare per la prossima stagione. Tra questi c’è senza dubbio Ante Rebic. Il croato, dopo aver passato la prima parte di stagione da oggetto misterioso, è diventato il giocatore più determinante della formazione rossonera e sui social cominciano le crociate per farlo rimanere: “Andare a trattare a Bruxelles con Ante Rebic, è questa la prossima pagina Facebook da aprire” dice Gio. E c’è chi è pronto a tutto: “Io con Rebic vado in guerra domani”.

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...