,,
Virgilio Sport SPORT

Milan tra Coppa Italia e un sogno d'estate

Il Diavolo si gioca l'accesso alla finale contro la Juventus. Intanto si punta al ritorno di Thiago Silva.

Il Milan è ad un punto cruciale della propria stagione. Il Diavolo è atteso dalla semifinale contro la Juventus. In palio un posto nella finalissima di Coppa Italia, probabilmente l’obiettivo più importante della complicata annata rossonera.

Stefano Pioli si sta affidando completamente a Zlatan Ibrahimovic. Lo svedese è il punto di riferimento della squadra. La sua esperienza, unita ad una grande leadership, rappresentano l’arma migliore per provare a spaventare una Vecchia Signora decisamente appannata.

L’allenatore del Milan è conscio del fatto che, per essere confermato per la prossima stagione, deve compiere un miracolo. Vincere la Coppa Italia renderebbe la sua posizione più stabile e allontanerebbe l’ipotesi di un cambio in panchina.

Oltre a cercare un nuovo possibile allenatore per la prossima stagione (piacerebbe Max Allegri), il Milan starebbe pensando anche a riportare a Milanello un altro grande veterano che ha fatto la storia del club rossonero.

Il nome in questione è quello di Thiago Silva. Il centrale del PSG è in scadenza di contratto a giugno. Nonostante vada per i 36 anni, il brasiliano punta a restare nel calcio che conta e crede di poter tornare utile anche al Milan.

Da ricordare che Thiago Silva ha giocato per tre stagioni al Milan, dal 2009 al 2012, conquistando uno Scudetto. La sua personalità in mezzo al campo potrebbe fare comodo. I tifosi già sognano di vederlo guidare il Diavolo insieme a Zlatan Ibrahimovic.

Nelle prossime settimane non è da escludere che la dirigenza rossonera cerchi di trovare un’intesa di massima con l’entourage del brasiliano per capire se ci siano o meno le condizioni per riportarlo a Milano a distanza di otto anni dalla sua ultima apparizione con la casacca del Milan.

SPORTAL.IT | 13-02-2020 08:31

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...