,,
Virgilio Sport SPORT

Milan, ultimatum a Higuain

Senza qualificazione Champions non sarà riscattato.

La qualificazione del Milan alla prossima Champions League passa per forza dai gol di Gonzalo Higuain e la massima competizione europea è determinante per la conferma in rossonero del Pipita.

Testo e musica del direttore dell’area tecnico-sportiva Leonardo, che al termine della conferenza stampa di Gattuso pre Milan-Spal ha parlato ai cronisti presenti.

“Higuain è come tutti gli altri attaccanti, quando non segna da molto tempo entra in una situazione difficile da gestire. E’ arrivato dalla Juventus in prestito – ha continuato il dirigente brasiliano – e tutti i giorni si continua a dire che non resta e questo non è facile per lui. Con lui abbiamo un rapporto molto diretto, lui ha un ruolo molto importante per il raggiungimento degli obiettivi di quest’anno e lui lo sa. Non abbiamo mai avuto dubbi su di lui, poi è chiaro che con o senza Champions cambia la vita, la qualificazione è vincolante per la conferma sua e di Bakayoko ed è una cosa messa fin da subito in chiaro anche con i calciatori stessi. Nessuno ci ha chiesto Higuain e lui non ha mai detto di voler andare via”.

Su un eventuale cambio di allenatore: “Non abbiamo mai pensato di cambiare Rino. Non esiste nessun progetto alternativo oggi. Nessuno è stato chiamato. Oggi siamo in corsa per il nostro obiettivo: arrivare fra le prime quattro. Oggi siamo lì. Per superare questo momento di difficoltà, ci vuole da parte di tutti cooperazione e unione. Dobbiamo raggiungere una stabilità a livello di risultati che negli scorsi è completamente mancata”.

Su Paquetà e il mercato di gennaio: “Abbiamo concluso l’affare con Paquetà a ottobre e poi ci è arrivata una lettera con scritto: perchè lo hai fatto, non lo puoi fare. E’ difficile muoversi. Fino a oggi non abbiamo ricevuto alcun premio Uefa e ci è arrivata una multa con un ricorso già presentato. Il mercato di gennaio è complicato, noi vivremo di opportunità e non di scambi. Abbiamo 30 giocatori in rosa, ci vogliono delle uscite. Non compriamo perchè non vogliamo, ma perchè non possiamo”.

SPORTAL.IT | 28-12-2018 17:05

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...