,,
Virgilio Sport SPORT

Milan, Zaza si allontana: spunta il Toro

Le ultime vicende societarie rischiano di complicare e non poco il mercato rossonero per la prossima stagione

Il Milan arranca sul mercato in attesa di conoscere il proprio destino. La società rossonera, infatti, in seguito al sempre più probabile passaggio di proprietà dall'insolvente Yonghong Li al Fondo Elliott, si trova costretta a dover fare i conti con le difficoltà di concludere operazioni importanti in entrata. Per il momento, Gattuso può contare sui soli arrivi di Reina, Strinic e Halilovic, tutti a costo zero.

Si allontana, invece, la pista che porta a Simone Zaza. Per bocca dello stesso ds rossonero Massimiliano Mirabelli, infatti, il 'Diavolo' non sta prendendo in considerazione nessun nuovo acquisto: "Non stiamo prendendo in considerazione acquisti perché non sappiamo cosa abbiamo in tasca. Come quando hai fame, guardi il portafoglio e poi decidi se mangiare un panino con la mortadella o caviale e champagne. Lo sapremo solo quando avremo fatto qualcosa in uscita – le sue parole ai microfoni di Sky -. Rispetto all’anno scorso ci è arrivata qualche entrata in meno, magari dalla Cina, o perché non faremo l’Europa League. Dovremo fare un mercato a saldo zero".

In questo scenario, dunque, ecco inserirsi il Torino, pronto a riportare in Italia l'ex attaccante di Juventus e Sassuolo. Dopo la parentesi in Liga con la maglia del Valencia, Zaza ha voglia di tornare a giocare in Serie A. I granata, il cui bilancio è in attivo da ben cinque stagioni, infatti potrebbero mettere da parte un vero e proprio tesoretto con le cessioni di Niang e Ljajic. In questo caso Mazzarri avrebbe a disposizione, nel suo collaudatissimo 3-5-2, un coppia tutta azzurra con Belotti in grado di provare a riportare il Toro, a suon di gol, in Europa.

SPORTAL.IT | 07-07-2018 10:30

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...