,,

Virgilio Sport SPORT

"Minacciato dall'arbitro": la Figc indaga sul caso Gasperini

E il tecnico dell'Atalanta risponde a Nicchi: "E' un problema degli arbitri".

La Procura della Figc ha aperto un'inchiesta dopo le frasi del tecnico dell'Atalanta Gian Piero Gasperini, che aveva denunciato di "esser stato minacciato" dall'arbitro Luca Pairetto, figlio dell'ex designatore Pierluigi Pairetto.

"Pairetto – aveva detto Gaperini sabato, alla vigilia della partita con il Milan per la quale era squalificato – durante la partita col Genoa mi aveva minacciato che ci saremmo rivisti a Roma dicendomi 'non saranno concessi questi comportamenti'. Non so come potesse sapere che il Var in casa della Lazio l'avrebbe fatto lui".

"Pairetto era il quarto uomo a Roma quando fui espulso nell'intervallo. Lì però avevo ecceduto per il secondo giallo a de Roon, era giusto. Personalmente per me è una macchia indelebile, che mi umilia. Sono un po' schifato".

Dopo le parole dell'allenatore dell'Atalanta, Marcello Nicchi, capo degli arbitri, era intervenuto: "Ci siamo già affidati alla procura federale che agirà come meglio crede, non serve che noi rispondiamo a chi dice delle sciocchezze. Successivamente vedremo se presentare una denuncia per diffamazione, ma questo è un altro discorso".

Gasperini è tornato sull'argomento domenica scorsa, dopo il match contro il Milan: "Perché non ho fatto prima del match con la Lazio le dichiarazioni su Pairetto? Non scherziamo, io non dovevo esternare niente. A me non interessa niente se gli arbitri vengono designati prima o dopo. Noi non abbiamo mai accusato gli arbitri, questo è un problema loro, non mio. Non c'entrano niente le designazioni e quando vengono fatte. Non abbiamo fatto di questi pensieri, per me possono designarli anche all’inizio dell’anno, mi vanno bene tutti gli arbitri".

Poi risponde a Nicchi: "Se verrà aperta un’inchiesta federale sarò prontissimo, non ho detto sciocchezze, ho detto tutte cose confermabili. È un problema dell’Aia se già sapevano che Pairetto avrebbe arbitrato a Roma. Noi non abbiamo mai contestato nessun arbitro, vanno tutti bene per noi. Non credo di aver detto cose così gravi da meritarmi una denuncia. Noi abbiamo le nostre immagini. Mi dispiace che con il Genoa il mio sia stato considerato come un comportamento intollerabile, quando in realtà non credo di essermi comportato così male".

SPORTAL.IT | 14-05-2018 12:25

"Minacciato dall'arbitro": la Figc indaga sul caso Gasperini Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...