,,
Virgilio Sport SPORT

Monchi ci crede: "Non siamo ancora morti"

Il ds della Roma: "Sarà difficile, ma dobbiamo aggrapparci a questa piccola percentuale per ripetere quanto fatto con il Barcellona".

Monchi crede nelle possibilità della Roma di replicare con il Liverpool quanto già successo contro il Barcellona. "Avevamo molta fiducia in questa gara e il risultato non è buono. Però fino a dieci minuti prima della fine però eravamo morti ed eliminati, ora abbiamo qualche possibilità. Sarà difficile ma dobbiamo aggrapparci a questa piccola percentuale per fare quello fatto col Barcellona", ha dichiarato il direttore sportivo giallorosso nel corso del programma 'Premium Champions'.

"Ho fiducia nella mia squadra anche se sarà molto complicato. Loro saranno preparati, perché abbiamo già rimontato una volta. Però 90 minuti all'Olimpico saranno molto lunghi, anche per una squadra come il Liverpool. Difficile trovare delle spiegazioni a questa sconfitta, perché l'approccio è stato ottimo. Nei primi 20 minuti abbiamo fatto bene, poi ci siamo impauriti alla prima occasione avuta dal Liverpool e siamo usciti dalla gara. Però, come ho già detto, eravamo morti, ora abbiamo ancora un po' di vita e dobbiamo crederci fino alla fine. I tifosi saranno con noi", ha aggiunto il dirigente spagnolo.

SPORTAL.IT | 24-04-2018 23:55

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...