SPORT

SQUADRE DI SERIE A

  1. Home
  2. CALCIOMERCATO

Monchi: "Era necessario vendere Salah"

Il direttore sportivo giallorosso: "Innamorato della Roma fin dal primo momento".

Salah ha segnato il secondo dei 5 gol rifilati dal Liverpool al Porto, nell’andata degli ottavi di finale di Champions League. E proprio di Salah ha parlato Monchi, direttore sportivo della Roma, ai microfoni di Sky Sport.

"Potremo arrivare a 50 milioni con i bonus, ma in quel momento avevamo bisogno di vendere un giocatore e quella era un'opzione importante. Dopo il 'casino' di Neymar e Mbappé il mercato è 'saltato', ma in quel momento quella vendita era necessaria. Penso che il prezzo non sia stato il migliore possibile, ma non avevamo grandi alternative in quel momento. Quando sono arrivato c'era già un'offerta del Liverpool e il desiderio di Salah di andar via: i giocatori vanno dove vogliono".

Monchi ha poi raccontato dei suoi primi attimi nella capitale: "Mi sono innamorato di questa società sin dal mio arrivo, ho capito subito quanto bene vogliono i tifosi a questo club e capisco che per i tifosi contano i trofei e non le plusvalenze. Chiedo però un po' di fiducia nel mio lavoro. La società va gestita e bisogna trovare la strada giusta per vincere non una sola volta, ma nel tempo".

SPORTAL.IT | 14-02-2018 23:40

Monchi: 'Era necessario vendere Salah' Fonte: Getty Images

SPORT TREND