SPORT
  1. Home
  2. MONDIALI 2018

Mondiali, clamoroso ordine della Fifa sulle tifose in tv

Meno inquadrature di belle donne

Basta inquadrature di tifose attraenti sugli spalti: la nuova direttiva alle emittenti televisive è arrivata dalla Fifa. La federazione mondiale ha richiesto alle varie troupe televisive di ridurre le riprese di belle donne durante le partite, in quanto considerate di carattere sessista.

Lo ha dichiarato il capo del dipartimento per la responsabilità sociale Fifa Federico Addiechi, secondo quanto riportato da AP. Addiechi ha fatto notare che durante il Mondiale in Russia i casi di sessismo sono stati più frequenti di quelli di razzismo. Inoltre non sono mancate le molestie da parte di alcuni tifosi nei confronti di diverse croniste in collegamento.

Sugli episodi di intolleranza in Russia la Fifa ha scoperto che dei “trenta casi denunciati e dieci volte tanto probabili, ma non ufficializzati” vanno sotto la voce sessismo. Tra questi il bacio subito in diretta dalla giornalista di Deutsche Welle ma anche il manuale della federazione argentina “come conquistare una russa”.

Il dirigente Fifa ha inoltre aggiunto che la decisione è una “normale evoluzione”, facendo notare che, rispetto al precedente Mondiale, le riprese delle partite sono migliorate significativamente. Addiechi ha poi ricordato che la Fifa era già intervenuta nel lavoro delle emittenti televisive in passato ma solo in “casi individuali e piuttosto evidenti”.

Il Mondiale in Russia è ormai concluso, e la direttiva riguarderà quindi solo le ultime due partite, la finalina Belgio-Inghilterra e la finalissima Francia-Croazia. Non è chiaro se le nuove disposizioni dovranno essere adottate anche per le future competizioni internazionali.

Negli scorsi giorni era salita alla ribalta Natalya Nemchinova, ragazza russa proclamata la tifosa più sexy del Mondiale. La giovane ha smentito di essere stata un attrice porno: “Non ho mai lavorato come attrice porno, non ho mai venduto il mio corpo per soldi, sono stata una modella per qualche tempo. Ma era un hobby, non un lavoro stabile. Tutto questo mi ha lasciato in stato di shock, ho anche pianto. Ho la fortuna che ci sono persone che mi sostengono e sanno chi sono”.

 

SPORTAL.IT | 12-07-2018 13:55

Mondiali, clamoroso ordine della Fifa sulle tifose in tv
Mondiali, le tifose infiammano gli spalti
Fonte: Getty Images

TAG:

VIDEO SPORT

TUTTI I VIDEO

MONDIALI TREND