,,
Virgilio Sport SPORT

Montella esonerato, un ex attacca: "Dio tarda ma non dimentica mai"

Sta facendo il giro del web il tweet al veleno.

L’eco della notizia dell’esonero di Vincenzo Montella è già arrivata anche in Spagna, dove un ex rossonero l’ha presa decisamente bene.

“Dio ritarda ma non dimentica mai”, il tweet apparso sul profilo ufficiale di Carlos Bacca.

L’attaccante colombiano trasferitosi in prestito al Villareal quest’estate aveva già sparato a zero di recente sulla sua ex società, che peraltro ne detiene ancora il cartellino.

“Ho giocato nella peggiore squadra rossonera della storia – sostiene l’attaccante colombiano in un’intervista concessa a ‘W Radio’ -. Gli anni passati al Milan sono stati soddisfacenti per me sul piano personale, ho raggiunto l’obiettivo stabilito. Si poteva fare meglio, però serviva l’aiuto della dirigenza. . Dopo trentuno anni il presidente Berlusconi voleva vendere il club. Con l’allenatore e la nuova dirigenza avevamo idee diverse, ma vado avanti a testa alta perché il Milan è in Europa e ho dato il mio contributo. Sono soddisfatto che il Milan sia tornato in Europa, era un mio obiettivo quando lasciai il Siviglia”.

Ha twittato anche Silvio Berlusconi. L’ex patron del Milan, da sempre molto affezionato a Gattuso, ha preferito augurare il meglio al nuovo tecnico rossonero: “Ho avuto una lunga, affettuosa e cordiale telefonata con il mio vecchio guerriero Rino Gattuso. In bocca al lupo. Forza Rino! E…naturalmente, Forza Milan!”.

“Lasciare il Milan fa molto male – le parole invece proprio di Vincenzo Montella, che ha scelto Instagram -, ho provato a dare tutto me stesso per questa società ma accetto la decisione presa. Voglio ringraziare giocatori e tifosi per i momenti belli che abbiamo passato insieme sperando che il Milan arrivi là in alto dove gli compete. Evidentemente ho fallito ma continuerò a tifare per questi colori”.

SPORTAL.IT | 27-11-2017 15:20

Montella esonerato, un ex attacca: "Dio tarda ma non dimentica mai" Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...