SPORT
  1. Home
  2. GOSSIP

Morata si prepara a diventare papà e sogna il ritorno alla Juve

Ad agosto la moglie Alice darà alla luce due gemelli, e l'attaccante sogna di tornare a Torino per stare in Italia con la propria famiglia

Questioni di campo… o di cuore? Da alcuni giorni le voci di mercato parlano con insistenza di un ritorno di Alvaro Morata alla Juventus. O almeno, questo è ciò che vorrebbe l’attaccante spagnolo, attualmente in forza al Chelsea, e la Vecchia Signora lo riaccoglierebbe a braccia aperte. Di sicuro per la prossima stagione vorrebbe stare vicino alla moglie Alice Campello, conosciuta proprio nel 2016, quando giocava in bianconero.

D’altronde Morata si avvicina a uno degli appuntamenti più importanti della sua vita. Ad agosto infatti diventerà papà. Alice darà alla luce due gemelli, un maschio e una femmina, e per questa estate i pensieri di Alvaro non saranno concentrati solamente sul rettangolo di gioco. Secondo alcune testimonianze i due vorrebbero crescere i loro figli in Italia, e il ritorno alla Juventus sarebbe la soluzione ideale.

Il loro amore è sbocciato grazie ai social network, ma è tutt’altro che virtuale. Il calciatore postò un commento sul profilo Instagram di Alice, che rispose qualche giorno dopo. Il passo dal primo contatto al primo appuntamento fu breve. Ma ai due piace andare di corsa. Nel giro di due anni sono arrivati due trasferimenti, a Madrid e a Londra, poi il matrimonio, e tra pochi mesi saranno genitori. Una coppia davvero inna…Morata.

Alvaro e Alice si sono sposati il 17 giugno 2017 nella Basilica del Redentore di Venezia, mentre il ricevimento si è tenuto all’Isola delle Rose. Nata il 5 marzo 1995 a Mestre, lady Morata ha iniziato la carriera da fashion blogger e ora fa da testimonial per moltissimi brand. Ha studiato marketing all’Università Iulm di Milano e ha lanciato una sua linea di borse, Avril Bag.

Ora dovrà conciliare la vita da modella con quella da mamma, ma con Alvaro al suo fianco sarà tutto più facile. L’attaccante ha giocato nella Juventus dal 2014 al 2016 (segnando 27 gol in 93 partite), prima di tornare al Real Madrid, che la scorsa estate l’ha ceduto al Chelsea. Il direttore generale bianconero Giuseppe Marotta dovrà cercare la formula giusta per convincere i Blues a privarsi del centravanti.

VIRGILIO SPORT | 09-05-2018 15:19

Morata si prepara a diventare papà e sogna il ritorno alla Juve

SPORT TREND