,,
Virgilio Sport SPORT

Morto Cyrille Regis, vinse il razzismo a suon di gol

Aveva 59 anni, segnò reti a grappoli con WBA e Coventry City e giocò anche nella nazionale inglese.

La scomparsa di Cyrille Regis, morto per un attacco cardiaco a soli 59 anni, ha lasciato sgomento il mondo del calcio britannico. L’attaccante, che ha legato i momenti più importanti della sua carriera al West Bromwich Albion (237 partite e 82 gol) e al Coventry City (238 partite e 47 gol), è stato uno dei pionieri nella lotta contro il razzismo all’interno dello sport. Era nato a Maripasoula, una località situata nella Guyana Francese, il 9 febbraio del 1958, ma a soli cinque si era trasferito a Londra con la famiglia. Per lui anche cinque presenze con la casacca della nazionale inglese.

“E’ triste sapere che Cyrille Regis sia morto. Un grande attaccante e un brav’uomo la cui eredità va oltre il gioco, contribuendo a spianare la strada ai calciatori di colore in questo Paese” ha scritto per esempio Gary Lineker, uno dei bomber che hanno fatto la storia del calcio di Oltre Manica.

Andy Cole, che insieme con Dwight Yorke ha formato il duo dei ‘Calypso-Boys’ al Manchester United, ha espresso tutto il suo dolore su Twitter: “Stamattina, il mio eroe, il mio pioniere, è stato sconfitto e l’uomo che stava dietro al motivo per cui volevo giocare a football è scomparso, il mio cuore va a tutta la sua famiglia RIP Cyrille Regis”.

Mark Bright (ex attaccante del Crystal Palace) si è unito al coro: “E’ stato un grandissimo colpo stamattina: ho appena saputo che Cyrille Regis è scomparso all’età di 59 anni. Era più di un semplice calciatore, ha tracciato una pista per ogni giocatore nero che lo seguiva, è stato un’ispirazione per me e molti dei giocatori. Un uomo umile ma nello stesso tempo un grande uomo” ha scritto su Twitter.

Nel 2008 Regis aveva ricevuto un importante riconoscimento per il suo impegno al di fuori del campo da gioco: aveva ricevuto infatti il simbolo dell’Ordine dell’Impero Britannico.

SPORTAL.IT | 15-01-2018 13:00

Morto Cyrille Regis, vinse il razzismo a suon di gol Fonte: ANSA

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...