,,
Virgilio Sport SPORT

MotoGP, gp di Gran Bretagna: Rins beffa Marquez, quarto Rossi

Il racconto curva per curva del dodicesimo gran premio delle stagione motociclistica

Alex Rins ha vinto il Gran Premio di Gran Bretagna a Silverstone. Straordinaria la gara dello spagnolo della Suzuki, bravo a beffare Marquez proprio all’ultimo metro. Terzo posto per Vinales, quarto – ma staccato – Rossi davanti a Morbidelli. Settimo posto per Petrucci, decimo Iannone. Fuori causa alla prima curva Dovizioso, messo ko dall’impatto con la moto di Quartararo.

Le pagelle del Gp di Gran Bretagna

Rins voto 10 – Vuole la vittoria e se la prende all’ultimo metro davanti al campione del mondo: si può chiedere di più per un giovane pilota?

Morbidelli voto 8 – Zitto zitto si piazza al quinto posto al termine di una gara caparbia e ben condotta: bravo!

Rossi voto 6 – Il Dottore non riesce ad andare oltre l’ordinaria amministrazione: buona la quarta posizione, ma a distanza siderale dai primi dopo il secondo posto in griglia

Marquez voto 5 – Ha vinto di fatto il Mondiale, grazie all’uscita di scena di Dovizioso, ma perde una corsa ancora una volta all’ultima curva: che smacco.

Gp Gran Bretagna, ordine d’arrivo:  1. Rins, 2. Marquez, 3. Vinales, 4. Rossi, 5. Morbidelli, 6. Crutchlow, 7. Petrucci, 8. Miller, 9. P. Espargaro, 10. Iannone

HA VINTO RINS! Zampata finale del pilota della Suzuki, che riesce a passare Marquez proprio sul rettilineo d’arrivo. Terzo posto per Vinales, quarto Rossi e quinto Morbidelli.

ULTIMO GIRO

Giro 19 – Tentativo di Rins portato largo da Marquez! Il pilota della Honda sempre primo con le unghie

Giro 18 – Marquez controlla la situazione, ma non riesce a schiodarsi di dosso Rins che ci proverà fino alla fine. Sempre quarto e quinto posto per Rossi e Morbidelli. Della situazione prova ad approfittare Vinales per rientrare nella bagarre

Giro 17 – Ma Rins non molla! Spettacolare rimonta del pilota della Suzuki, di nuovo alle calcagna di Marc

Giro 16 – Errore di Rins, che riesce a restare in pista ma perde 6 decimi da Marquez. Il campione della Honda vola verso l’ennesima vittoria

5 GIRI AL TERMINE! LA CLASSIFICA: 1. Marquez, 2. Rins, 3. Vinales, 4. Rossi, 5. Morbidelli, 6. Crutchlow, 7. Miller, 8. Petrucci, 9. P. Espargaro,  10. A. Espargaro, 14. Lorenzo. Intanto aggiornamenti su Dovizioso dal centro medico: il pilota romagnolo nella caduta ha perso temporaneamente conoscenza. Ha sbattuto con forza l’anca cadendo a bordo pista, sarà sottoposto a Tac

Giro 14 – Vinales è a 1”6 da Rins: la sua Yamaha non riesce ad avvicinarsi ai primi due della corsa

Giro 13 – Non molla invece Rins, che resta immediatamente alle spalle di Marquez: lo spagnolo della Suzuki cerca il colpaccio

Giro 12 – Rossi perde terreno rispetto a Vinales, si allontana la zona podio per il Dottore

Giro 11 – Marquez e Rins hanno oltre un secondo e mezzo di vantaggio sul duo Vinales-Rossi

10 GIRI AL TERMINE! LA CLASSIFICA: 1. Marquez, 2. Rins, 3. Vinales, 4. Rossi, 5. Morbidelli, 6. Miller, 7. Crutchlow, 8. P. Espargaro, 9. Petrucci, 10. A. Espargaro, 14. Lorenzo

Giro 9 – Super sorpasso all’esterno di Rins su Marquez! Il campione della Honda, però, si riporta al comando dopo poche curve. Rossi invece rimane incollato a Vinales e Morbidelli riguadagna il quinto posto su Crutchlow

Giro 8 – Compromessa la gara di Nakagami: caduto. Intanto Crutchlow passa Morbidelli ed è quinto, mentre davanti prosegue la lotta tra Marquez e Rins

Giro 7 – Sorpasso! Vinales beffa agevolmente Rossi in staccata e si porta in terza posizione, Valentino al momento fuori dalla zona podio

Giro 6 – Il Dottore deve guardarsi dal recupero di Vinales: è a meno di mezzo secondo

15 GIRI AL TERMINE! LA CLASSIFICA: 1. Marquez, 2. Rins, 3. Rossi, 4. Vinales, 5. Morbidelli, 6. Crutchlow, 7. Miller, 8. Nakagami, 9. Pol Espargaro, 10. Petrucci, 19. Lorenzo

Giro 4 – Già un secondo e 2 decimi di ritardo per Rossi, al momento è duello Marquez-Rins col pilota della Suzuki minaccioso

Giro 3 – Sfiorato il contatto tra Rins e Marquez, Rossi è un po’ attardato. Intanto Vinales ripassa Morbidelli

Giro 2 – Rins passa Rossi, mentre Morbidelli supera Vinales ed è quarto

Giro 1 – Marquez allo start ha mantenuto la prima posizione davanti a Rossi e Rins, per i tre qualche metro di vantaggio su Vinales e Morbidelli

PARTITI!!! Subito incidente al via Quartararo-Dovizioso, sono entrambi fuori! Il francese è scivolato in pista e l’italiano è finito sulla sua moto, schizzando fuori pista. Tanta paura perché la Ducati ha preso fuoco, ma nessun problema serio per il ‘Dovi’

Piloti alle prese con il giro di formazione, tra pochi istanti prenderà il via il Gran Premio di Gran Bretagna di MotoGP!

La temperatura dell’asfalto ha superato i 43 gradi!

Dieci minuti alla partenza, riepiloghiamo la griglia per quel che riguarda le prime posizioni: 1. Marquez, 2. Rossi, 3. Miller, 4. Quartararo, 5. Rins, 6. Vinales, 7. Dovizioso, 8. Morbidelli, 9. Crutchlow, 10. Nakagami.

Tra i protagonisti annunciati anche Quartararo: il francese è stato il più veloce negli ultimi test del mattino e sembra avere un feeling particolare con la sua M1. Il pubblico inglese, però, è tutto per il ‘leone’ Crutchlow.

Venti minuti al via, sale la tensione sul tracciato inglese. Quali saranno le scelte dei piloti per quanto riguarda le gomme? Quasi tutti hanno puntato sulle hard, sia all’anteriore che nel posteriore.

Qualche statistica, nell’attesa che precede lo start. Marquez non vince a Silverstone dal lontano 2014, ma ieri ha stabilito il nuovo record della pista ed è il grande favorito. Valentino Rossi, invece, mancava dalla prima fila dal Gran Premio degli Stati Uniti. Il Dottore non vince una gara da Assen 2017. Non sembra avere molte chance Lorenzo, che parte dalla penultima posizione.

In Moto3, intanto, successo di Ramirez che centra la seconda vittoria in carriera precedendo al traguardo Arbolino, Dalla Porta e Antonelli. Ecco il racconto della gara. Per la Moto2 bisognerà aspettare le 15.30, ora italiana: prima c’è la MotoGP.

Nel warm-up miglior tempo per Quartararo, che ha fermato il crono a 1’59”609 precedendo Marquez di 70 millesimi. Terza performance per Dovizioso a tre decimi, poi Rossi, Rins e Vinales. Tra i migliori dieci anche Morbidelli e Petrucci, autori rispettivamente dell’ottavo e del nono tempo. Tutti i dettagli QUI

Amici di Virgilio, benvenuti alla diretta live del Gran Premio di Gran Bretagna a Silverstone, prova numero 12 del Mondiale di MotoGP. Sarà bagarre vera sullo storico tracciato inglese, dopo il clamoroso pasticciaccio dell’anno scorso quando la gara addirittura saltò a causa delle avverse condizioni meteo. Ecco la griglia di partenza.

Gp di Gran Bretagna, la griglia di partenza

C’è Marc Marquez – e chi se no? – in pole position a Silverstone. Per lo spagnolo della Honda si tratta della sessantesima partenza davanti a tutti in 120 gare, alla strabiliante media di uno su due. Accanto a lui, però, è pronto uno scalpitante Valentino Rossi, che in qualifica sembra aver trovato la miglior confidenza con la sua Yamaha. In prima fila anche Jack Miller sulla Ducati Pramac, in seconda Vinales e in terza Dovizioso e Morbidelli. Ecco il dettaglio della starting grid:

1. Marquez, 2. Rossi, 3. Miller; 4. Quartararo, 5. Rins, 6. Vinales; 7. Dovizioso, 8. Morbidelli, 9. Crutchlow; 10. Nakagami, 11. Petrucci, 12. A. Espargaro; 13. P. Espargaro, 14. Zarco, 15. Oliveira; 16. Rabat, 17. Iannone, 18. Bagnaia; 19. Guintoli, 20. Syahrin, 21. Lorenzo; 22. Abraham.

MotoGP, la situazione in classifica

Dopo la sosta agostana la MotoGP torna in pista per la dodicesima gara del calendario MotoGP 2019 sul tracciato di Silverstone. La situazione in classifica piloti sembra già ampiamente delineata. Come era facilmente prevedibile lo spagnolo Marc Marquez ha ormai preso il largo e guida la graduatoria con 230 punti. Dietro di lui staccato di 58 lunghezze c’è il romagnolo Dovizioso su Ducati che di punti ne ha raggranellati fin qui 172. Terzo un altro italiano Danilo Petrucci altro alfiere della Ducati che ha messo assieme finora 136 punti, mettendosi alle spalle l’altro spagnolo Rins che ha 124 punti. Quinto ma mai domo Valentino Rossi che di punti ne ha 104 e che nelle ultime apparizioni ha fatto vedere segnali incoraggianti anche se i suoi tifosi aspettano una vittoria da oltre 2 anni: il suo ultimo successo è ancora quello di Assen nel 2017. Solo pochi giorni fa The Doctor è sembrato ottimista: “Adoro Silverstone, qui la Yamaha è sempre veloce”.

Caratteristiche gran premio di Silverstone

Il gran premio di Gran Bretagna si disputa sul circuito di Silverstone. La pista è lunga 5,9 km e i piloti dovranno percorrerla per 20 giri per un totale di 118 km. La sede stradale è larga 17 metri, ci sono 18 curve in tutto (10 a destra e 8 a sinistra) alcune delle quali particolarmente veloci e spettacolari alternate a diversi rettilinei che rendono il circuito vario e veloce. Il rettilineo più lungo misura 770 metri. Il record sul giro appartiene a Marquez con 2:01,560, mentre il record di vittorie è ancora di Valentino Rossi con 4 primi posti. Il circuito di Silverstone si trova all’interno di un aeroporto e in seguito a numerosi lavori di manutenzione è divenuto uno dei più veloci del motomondiale. Una delle peggiori caratteristiche del circuito è che durante la disputa della gara le condizioni meteo possano bruscamente cambiare creando imprevisti e situazioni di pericolo.

VIRGILIO SPORT | 25-08-2019 12:59

MotoGP, gp di Gran Bretagna: Rins beffa Marquez, quarto Rossi Fonte: Gettyimages

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...