,,
Virgilio Sport SPORT

MotoGp, Marquez: "Il braccio era come morto"

Il centauro della Honda motiva la scelta di non correre domenica.

Il centauro della Honda Marc Marquez ha deciso di non correre domenica a Jerez dopo aver provato sabato a pochi giorni dall’operazione all’omero. Il braccio destro faceva troppo male: “Ci ho provato, quando hai passione per qualcosa ci devi provare, è la mia mentalità. Questo pomeriggio ho sentito subito che succedeva qualcosa, non so se era un nervo ma il braccio rimaneva senza forze, sembrava morto e lì ho capito che diventava pericoloso”. 

“Da quando mi hanno fatto l’operazione martedì sono sempre stato realista e ho provato a capire il mio corpo, ho iniziato a muoverlo un po’ e ho visto che potevo provarci, ero ottimista. Oggi posso dormire tranquillo, altrimenti alla fine mi rimaneva il rimpianto. Voglio comunque ringraziare i dottori, i fisioterapisti. Adesso inizierò a lavorare per essere pronto per Brno”, ha detto a Sky.

OMNISPORT | 25-07-2020 18:11

MotoGp, Marquez: "Il braccio era come morto" Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...