,,
Virgilio Sport SPORT

MotoGp, Valentino Rossi detta le condizioni alla Yamaha

Il Mondiale sta per ripartire, e il centauro di Tavullia avverte il team: "Dobbiamo trovare il modo di tornare al top".

La MotoGp ripartirà a luglio, e Valentino Rossi mette un attimo da parte i pensieri sul suo futuro per concentrarsi sulla stagione che sta per cominciare. Per il Dottore saranno mesi cruciali: "Nella seconda metà dell'anno scorso, i miei risultati non sono stati quelli che ci aspettavamo. Dobbiamo essere più forti e più veloci", è il messaggio traverso che il numero 46 ha inviato alla Yamaha e al suo team.

"Dobbiamo essere più competitivi e trovare il modo per tornare al top", sono le sue parole a MotoGp.com. "Apprendere dagli errori, essere più competitivi e avere più feeling con la moto in generale. Vale per tutti. Per me e le persone del mio box: dai tecnici agli altri", sono le direttive di Valentino, comunque soddisfatto dai test prestagionali.

"Sono piuttosto felice di come siano andati, alla fine della scorsa stagione abbiamo cambiato tanti aspetti tecnici. Ora la moto è migliore, più potente e veloce: se tutta la Yamaha lavorerà al 100%, duramente, si può costruire una moto che sappia vincere".

Sarà un Mondiale chiaramente anomalo, con almeno il 50% di gare in meno: "Il 2020 sarà particolare. Prima di tutto ci saranno più o meno la metà delle gare, ma per me la cosa strana sarà disputare due GP nello stesso posto. Abbiamo un sacco di limitazioni, nessun fan e poche persone nel paddock. Un po’ come correre quando il circuito è chiuso e non c’è nessuno. Sicuramente non una bella cosa, ma le corse sono importanti per i piloti e i team".

SPORTAL.IT | 27-05-2020 13:14

MotoGp, Valentino Rossi detta le condizioni alla Yamaha Fonte: ANSA

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...