Virgilio Sport

Nadal: "Federer non ha niente da dimostrare, spero che la rivalità continui"

Lo spagnolo sul Coronavirus: "Non ha giovato a nessuno lo stop, soprattutto nel tennis"

Pubblicato:

Nadal: "Federer non ha niente da dimostrare, spero che la rivalità continui" Fonte: Getty Images

Rafael Nadal, dopo aver vinto per la 13esima volta il Roland Garros, eguagliando così il rivale di sempre Roger Federer con 20 Slam, in una lunga intervista alla rivista ‘Celebrity’ ha analizzato i cambiamenti nel tennis dopo l’arrivo del Coronavirus: “L’unica cosa positiva del lockdown è che ha fermato i casi di contagio. Non credo però che abbia giovato a nessuno lo stop in sé, soprattutto nel mondo del tennis. Alla fine con un obiettivo chiaro siamo riusciti a lavorare correttamente evitando infortuni e adattandoci alle esigenze. Nel mio caso, sicuramente non è positivo quando il corpo si ferma per molto tempo, e ho dovuto fare molto allenamento di preparazione per recuperare non solo la mia condizione fisica, ma anche il mio gioco”.

Lo spagnolo ha parlato anche del ritorno di Roger Federer: “Non ha più niente da dimostrare. Ha dimostrato che quando è in buona salute, può giocare ai massimi livelli. Non so per quanto tempo continuerà, ma sarebbe fantastico se tornasse e giocasse il suo miglior tennis. Se mi chiedi se preferirei essere io a vincere Slam, ovviamente direi di sì. Ma penso che sarebbe un bene per il tennis se Federer tornasse con uno spirito competitivo e continuasse questa rivalità. Penso che questo renda il tennis molto più grande, guardandolo da un punto di vista globale non solo dal mio punto di vista. Penso che sia divertente e positivo per il nostro sport“.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Fiorentina - Genoa
Atalanta - Verona

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...