Virgilio Sport

Nainggolan beffa Conte: l'Inter frena di nuovo

I nerazzurri pareggiano in casa contro il Cagliari.

26-01-2020 14:35

Nainggolan beffa Conte: l'Inter frena di nuovo Fonte: 123RF

Terzo pareggio consecutivo per l’Inter di Antonio Conte, che si ferma sull’1-1 in casa contro il Cagliari nella partita delle 12.30. A Lautaro Martinez replica l’ex dal dente avvelenato Nainggolan nella ripresa: ora la Juventus può volare a+ 6 se vince stasera contro il Napoli. Lautaro Martinez espulso nei minuti di recupero.

Il Cagliari parte meglio e ha un’occasione in avvio con Simeone, che spedisce alto a distanza ravvicinata. L’Inter, che perde al quarto d’ora Skriniar per infortunio, dentro Godin, prende progressivamente il campo e crea alcune chance con Lukaku e Barella. A sbloccare il risultato al 29′ è Lautaro Martinez, che trafigge Cragno di testa sul cross del neo acquisto Young. Prima dell’intervallo gli ospiti tornano a salire di tono: Faragò ha un’opportunità clamorosa nei minuti di recupero, ma Handanovic salva l’1-0 con una gran parata.

Avvio di ripresa divertente e ricco di occasioni: i sardi sono pericolosi sui calci piazzati con Nainggolan e Ionita, i padroni di casa sfiorano invece il raddoppio con Lautaro Martinez e più volte con Sensi, che pecca di precisione.

L’Inter sembra contenere meglio il Cagliari nell’ultima fase di gara, ma al 78′ un errore di Godin costa carissimo ai nerazzurri: l’ex Atletico perde palla, Joao Pedro serve Nainggolan che con un tiro di prima trova la deviazione decisiva di Bastoni. 1-1.

Conte è costretto a scoprirsi: dentro Sanchez e fuori Sensi per l’assalto finale alla porta rossoblu. I nerazzurri soffrono, Mattiello ha una grande chance all’84’ per il vantaggio sardo.

Finale amaro per i nerazzurri, che non riescono a tornare in vantaggio e al 94′ devono incassare anche l’espulsione di Lautaro Martinez: il Toro, nervosissimo per una decisione arbitrale, manda a quel paese il direttore di gara che lo espelle.

SPORTAL.IT

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...