,,
Virgilio Sport SPORT

Napoli, Ancelotti non si dà pace: il nuovo retroscena

Il tecnico degli azzurri ha cercato fino all'ultimo di convincere De Laurentiis a ripensarci.

"Sei sicuro?": Carlo Ancelotti avrebbe ripetuto più volte questa domanda nel suo incontro con il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis, l'ultimo primo dell'esonero da allenatore della squadra azzurra avvenuto dopo la vittoria in Champions League contro il Genk.

Secondo il curioso retroscena riportato da Il Mattino, il tecnico di Reggiolo negli ultimi giorni ha cercato più volte di convincere il patron a non esonerarlo e a concedergli ancora tempo, convinto di poter continuare a gestire la squadra e di poter recuperare il gap dalla zona Champions in campionato. La decisione di De Laurentiis era però già stata presa e l'incontro all'Hotel Vesuvio non ha avuto gli effetti sperati.

Il presidente degli azzurri è sicuro della sua scelta: Gennaro Gattuso ricompatterà il Napoli dopo un mese da incubo. La decisione di esonerare Ancelotti è stata sofferta ma necessaria, a suo dire, per rimettere in piedi la stagione. A testimoniare la sua rinnovata vicinanza alla squadra dopo l'ammutinamento, De Laurentiis ha seguito a Castel Volturno i primi allenamenti di Ringhio, e, riporta la Gazzetta dello Sport, sarebbe rimasto positivamente sorpreso dal suo lavoro sul campo.

Secondo la rosea, De Laurentiis potrebbe fare anche una parziale marcia indietro sulla questione multe, optando per un "provvedimento meno traumatico".

Intanto l'ex mister del Milan attua la sua rivoluzione: si ritorna al 4-3-3, ed inizialmente potrebbe essere escluso Mertens.

SPORTAL.IT | 13-12-2019 13:49

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...