,,
Virgilio Sport SPORT

Napoli, attacchi social contro il figlio di Allan

Il centrocampista degli azzurri alle prese con i soliti hater che infestano i social network.

Il centrocampista del Napoli Allan, e famiglia, alle prese con i soliti hater che infestano i social network. La moglie del mediano brasiliano, Thais Valentim, ha pubblicato nelle scorse ore su Instagram una foto del loro figlio Miguel, di sette anni, su un campo di calcio. Il bambino è vestito con un completo del Barcellona: è bastato questo particolare a irritare un tifoso del Napoli, che non ha gradito ed ha attaccato.

"Gli devi far indossare la maglia del Napoli, se no per me tu e tuo marito ve ne potete anche andare altrove. Qui voglio solo persone che hanno a cuore la causa del Napoli", è il post che ha scatenato la rabbia di altri utenti, tra questi la stessa signora Allan che ha risposto per le rime.

"Ma tu chi sei per dire 'voglio' e 'per me'? Vai cercare qualcosa da fare invece di fare il tifoso polemico. Mio figlio ha 7 anni ed è appassionato del calcio. Vergognati", è il post della donna, cui ha fatto seguito una serie di apprezzamenti e commenti di solidarietà per l'accaduto.

Allan, al Napoli dal 2015, era stato accostato nelle scorse settimane al Paris Saint Germain. "Sempre e comunque fiero di questo gruppo", è quanto ha scritto il verdeoro dopo la partita persa contro la Juventus, in cui è risultato tra i migliori in campo per i partenopei. Allan, che il patron dei partenopei Aurelio De Laurentiis valuta intorno ai 90 milioni di euro, ha vestito in carriera anche le maglie di Vasco da Gama e Udinese.

Il Napoli affronterà giovedì in Europa League il Salisburgo: l'andata è al San Paolo, in palio ci sono i quarti di finale della seconda competizione continentale.

SPORTAL.IT | 05-03-2019 16:35

Napoli, attacchi social contro il figlio di Allan Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...