,,
Virgilio Sport SPORT

Napoli, c'è Ancelotti sulla strada del primo rinforzo per Gattuso

De Laurentiis è pronto a rinforzare la squadra a gennaio seguendo le indicazioni del nuovo allenatore

“Ho le idee chiare su come far giocare la squadra, questa rosa calza a pennello con le mie idee tattiche”. Con queste parole Gennaro Gattuso durante la presentazione come nuovo allenatore del Napoli, aveva affrontato il tema del possibile ricorso al mercato di gennaio, che vedrà gli azzurri protagonisti.

L’erede di Carlo Ancelotti, pur dichiarando di ispirarsi al maestro avuto ai tempi del Milan, ha fatto intuire di “non amare le due linee di quattro giocatori” e di voler impostare un 4-3-3. Al di là del brutto esordio contro il Parma, la strada sembra tracciata così ecco che a gennaio la rosa degli azzurri dovrebbe accogliere un centrocampista d’ordine in grado di fungere da riferimento centrale nel trio di metà campo.

Il nome è già stato individuato ed è quello di Lucas Torreira, vecchia conoscenza del calcio italiano. Il centrocampista uruguaiano, classe ’96, è in uscita dall’Arsenal dove dopo una buona prima stagione le cose stanno andando decisamente meno bene, sia per le difficoltà della squadra, che ha già cambiato allenatore dopo l’esonero di Unai Emery, sia per le difficoltà di Torreira di adattarsi al calcio inglese, palesate nella seconda parte della scorsa annata.

I contatti con il Napoli sono in piedi da tempo, anzi gli azzurri erano già stati ad un passo dall’ingaggiare il giocatore nell’estate 2018, ma la Sampdoria accettò la ricca offerta dell’Arsenal che accettò di spendere 30 milioni.

La società del presidente De Laurentiis, che ha scartato l’ipotesi che portava al belga Sander Berge del Genk, affrontato in Champions League, è pronta a presentare all’Arsenal un’offerta da 3 milioni per il prestito per 18 mesi con riscatto obbligatorio fissato a 27.

Torreira si è affermato calcisticamente in Italia, dove è arrivato nel 2014, scoperto dal Pescara. Lanciato in prima squadra da Massimo Oddo e punto di forza della formazione promossa in A nel 2016, il biennio alla Sampdoria lo ha consacrato anche nella massima serie.

Gattuso è pronto ad affidargli le chiavi del centrocampo, ma attenzione a possibili colpi di scena qualora sulla panchina dell’Arsenal dovesse approdare lo stesso Ancelotti, tra i candidati per la sostituzione di Emery quando sarà finito l’interregno di Fredrik Ljungberg e estimatore di Torreira già dalla scorsa stagione.

SPORTAL.IT | 16-12-2019 15:10

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...