Virgilio Sport

Napoli, finalmente una gioia: i tifosi ringraziano i “due amici”

Gli azzurri di Gattuso ritrovano la vittoria battendo la Lazio e approdando alla semifinale di Coppa Italia dopo 90 minuti di battaglia e colpi di scena

21-01-2020 23:04

Napoli, finalmente una gioia: i tifosi ringraziano i “due amici” Fonte: Ansa

Il Napoli mette fine ad un’infinita serie di delusioni battendo 2-0 la Lazio e avanzando alla semifinale di Coppa Italia. 96 minuti di pure sofferenza per la squadra di Gattuso e per tutti i tifosi del Napoli. La gara iniziata con il gol di Insigne dopo due minuti, aveva preso una piega sbagliata. Ma gli azzurri ringraziano il napoletano e amico di Insigne, Immobile, che scivola e spreca un calcio di rigore. Una partita per cuori forti con due espulsioni, quattro pali e tantissime occasioni da una parte e dall’altra.

Pace fatta

Tra i grandi eroi della serata in casa Napoli c’è stato sicuramente il capitano Lorenzo Insigne. Da sempre il suo rapporto con la tifoseria soffre di alti e bassi. Ma stasera il capitano ha vestito i panni del leader, non solo con il gol realizzato, ma con tanti recuperi anche in fase difensiva che hanno raccolto l’urlo del San Paolo: “L’ho criticato e ho sperato nella sua cessione. Ma deve dire che stasera il migliore in campo è stato Insigne, seguito da Demme e da Milik”. Proprio l’ex Lipsia è stato tra i più apprezzati sui social per la sua prestazione e per aver dato equilibrio alla squadra: “Forse abbiamo azzeccato un acquisto”.

La sofferenza

Il sentimento più diffuso tra i tifosi del Napoli è quello della sofferenza, stavolta non per una sconfitta, ma per i batticuori fino al 96’: “Sono ancora viva”, esulta una tifosa. Del resto la sfida con i biancocelesti è di quelle che si lasciano il segno, 96 minuti di battaglia, conditi da quattro pali, due espulsioni e due gol annullati: “Abbiamo vinto, abbiamo vinto – esulta un fan sui social – Verso la semifinale ma stasera mi sembra di aver vinto tutto”. Una vittoria arrivata decisamente inaspettata per molti: “Non ci avrei scommesso un centesimo, bellissima partita”.

La speranza

A confortare i tifosi partenopei non è stata la vittorie e la semifinale di Coppa Italia conquistata, ma soprattutto la speranza per un netto cambiamento in questa seconda parte di stagione. Non è passata inosservata la prestazione della squadra di Gattuso, che seppur non esaltando, ha messo in campo quell’agonismo che in molti si auspicavano da tempo: “Speriamo sia l’inizio di una ripresa”, scrive un fan su Twitter.

Ritorno al passato

Una vittoria che al Napoli mancava da tempo, troppo tempo. Al punto che per i ritorni il successo di misura contro la Lazio ha la stessa ebbrezza di un viaggio nel tempo: “Abbiamo vinto, siamo tornati nel 2018”. “Era passato così tanto tempo che neanche mi ricordavo come si esultava”, scrive un altro tifoso.  Per qualcuno si è finalmente rivista la squadra di qualche mese fa: “Mi è sembrato di rivedere la partita di Liverpool, dove hanno giocato da gruppo”.

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...