,,
Virgilio Sport SPORT

Napoli, Gattuso è una furia e annuncia un provvedimento

Esordio da dimenticare per il tecnico degli azzurri.

Esordio da dimenticare per Gennaro Gattuso sulla panchina del Napoli: gli azzurri sono stati sconfitti in casa dal Parma, e Ringhio in conferenza stampa dopo la partita ha annunciato subito provvedimenti per dare una scossa immediata allo spogliatoio. “Dobbiamo lavorare su tanti aspetti, ma parte tutto dalla testa. Con i tanti errori è venuto un po’ il ‘braccino’, la squadra deve liberarsi mentalmente. Allenamento? Subito domani mattina”. Annullato quindi il riposo per i giocatori.

“Non credo alla sfortuna. In questo momento non stiamo bene mentalmente. Ci abbiamo messo del nostro. Oggi nel finale ci siamo fatti prendere dall’entusiasmo, la squadra sa che un terzino deve andare e uno no, non credo alla sfortuna. Il Napoli ha potenziale e deve tornare a crederci, togliendosi dalla testa le problematiche. Questa è una grande squadra, composta da giocatori fortissimi, ma è un momento così e stiamo pagando tutto questo. Ci sono state cose positive, ma non bastano. E’ una squadra in sofferenza. Non appena vuoi fare qualcosa di diverso ti scopri, con un attaccante in più, e succede questo. La squadra ha pochissimo equilibrio”.

Insigne è stato travolto dai fischi ma Gattuso se la prende con tutti: “Non parlerei solo di lui. Questa squadra per 9-10 anni è sempre stata seconda o terza in classifica. Ora si fa fatica e ci stanno i fischi dei tifosi. Dobbiamo tornare ad essere brillanti, a fare le cose con entusiasmo, a non pensare ‘Se succede qualcosa…’. Non voglio parlare solo di Insigne, non ha giocato male solo lui. Questa squadra è costruita per arrivare nelle posizioni alte ma in questo momento non arrivano le buone prestazioni”.

I possibili rimedi: “Ho parlato coi calciatori. Loro sono nelle posizioni in cui hanno giocato per tantissimo tempo. Negli ultimi 15 minuti abbiamo provato anche il 4-2-4 per portarla a casa, ma in questo momento la cosa più importante è l’equilibrio. Bisogna sistemare la pressione, c’è tanto da lavorare sia su questo che sulla questione mentale. La squadra sta pagando il fatto che non vince da 50 e passa giorni. Lo dimostrano anche i primi 10 minuti. Ogni minuto ne combinavamo uno. I primi 10 minuti rispecchiano il nostro momento“.

La Champions è sempre più lontana: “In questo momento abbiamo il dovere di pensarci ma soprattutto di lavorare. La classifica è brutta in questo momento, per questo dobbiamo prendere le nostre energie e migliorare condizioni fisica e mentale, visto che ora siamo in grande difficoltà”.

SPORTAL.IT | 14-12-2019 22:54

Napoli, Gattuso è una furia e annuncia un provvedimento Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...