Virgilio Sport

Napoli, Insigne è un caso: c'è il piano di una top

Per arrivare al talento italiano, il Diavolo pronto ad offrire 40 milioni e Suso.

23-04-2019 08:08

Napoli, Insigne è un caso: c'è il piano di una top Fonte: 123RF

Nella delicata sfida contro l’Atalanta (fondamentale per rialzare la testa dopo l’eliminazione dall’Europa League ad opera dell’Arsenal), Insigne è rimasto a guardare i compagni giocare direttamente dalla panchina. Il tecnico Ancelotti, nel post match della sfida persa contro la squadra di Gasperini, ha motivato la decisione di non impiegarlo in maniera chiara: “L’ho preservato per le prossime partite. Aveva giocato tre gare in una settimana…”. Una spiegazione che ha, comunque, lasciato tanti dubbi circa il futuro del talento azzurro. Il rapporto con la tifoseria, come hanno dimostrato i fischi al suo indirizzo durante la sfida di ritorno, al San Paolo, contro l’Arsenal, non è straordinario e, da settimane, circolano tante voci sul talento di Frattamaggiore.

Da qui la concreta possibilità che, al termine della stagione in corso, Insigne possa lasciare il Napoli. Secondo Il Mattino, ci sarebbe anche già un piano per strappare il fantasista azzurro al club partenopeo. Un piano orchestrato, in maniera oculata, da parte del Milan (sempre che i rossoneri riescano a conquistare un posto nella prossima Champions League)

Il Diavolo sarebbe pronto a mettere sul piatto la bellezza di 40 milioni di euro e il cartellino di Suso (giocatore, da sempre, gradito al Napoli) per convincere il patron De Laurentiis a lasciar andare Insigne, in direzione Milano. Si parla di un imminente incontro tra Raiola, agente di Insigne, e la società azzurra per capire se ci siano o meno le condizioni per un clamoroso addio da parte del 27enne fantasista. Insigne ha appena toccato quota 300 gare con la casacca azzurra (con 76 reti). Il suo futuro, ad oggi, è un grande punto interrogativo.

SPORTAL.IT

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...