Virgilio Sport

Nuova Yamaha: il primo verdetto di Valentino Rossi

Il Dottore commenta la prima giornata di test in vista del 2019.

Pubblicato:

Nuova Yamaha: il primo verdetto di Valentino Rossi Fonte: ANSA

Buone notizie per Valentino Rossi dopo la prima giornata di test di MotoGp a Valencia, il primo vero esame per il nuovo motore della Yamaha in vista del 2019. Il Dottore ha chiuso con il terzo tempo, dietro al compagno di scuderia Maverick Viñales e al campione del mondo Marc Marquez.

“Sono riuscito a provare il primo motore, sono abbastanza contento. Sono stato piuttosto veloce, mi sono trovato bene, la moto era anche più facile da guidare. Avevamo altre prove da fare ma siamo stati fermati dalla pioggia, in ogni caso la priorità era il test sul motore. La prima sensazione è che la moto sia più semplice perchè il motore aiuta sia in entrata sia in accelerazione. Le gomme scivolano abbastanza, ma come come primo giorno abbiamo fatto qualche miglioramento. Dobbiamo ancora lavorarci, è il nostro problema, ma siamo nella direzione giusta“, le sue parole riportate da Motorsport.

“Mercoledì proveremo il secondo motore con le nuove specifiche. Il telaio? Non è la nostra priorità, da quel punto di vista la moto va bene. Avremo qualcosa di nuovo ma non quest’anno, l’anno prossimo”.

I ragazzi dell’Academy: “Molto bene Morbidelli, mi sembra già molto a suo agio sulla moto. Anche psicologicamente è una bella spinta salire su una moto più competitiva. Può essere un aiuto avere un altro pilota che va forte, perché hai più dati e più idee su cui lavorare. Poi con Franco abbiamo un buon rapporto. Secondo me è andato molto bene anche Bagnaia, perché ha fatto 1’32″3 e l’ho visto guidare. Gli sono stato dietro e guida già forte. Penso che sarà già un bel problema l’anno prossimo. Ma pure Mir, sono già veloci”.

Al quarto posto è arrivato Andrea Dovizioso in 1:31.846, quinto Stefan Bradl in 1:32.015, sesto Franco Morbidelli (1:32.085), settimo Aleix Espargarò in 1:32.095. Poi Danilo Petrucci ottavo (1:32.100), Pol Espargarò (1:32.179) nono e il tester Ducati Michele Pirro in 1:32.220. 

Più attardato Jorge Lorenzo, solo diciottesimo al debutto sulla Honda.

SPORTAL.IT

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Fiorentina - Genoa
Atalanta - Verona

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...