Virgilio Sport

Nuovo attacco di Diaconale alle Juve, la polemica continua

Il portovace della Lazio ancora scatenato sui social

Pubblicato:

Nuovo attacco di Diaconale alle Juve, la polemica continua Fonte: Twitter

Dacci oggi il nostro Diaconale quotidiano. Alle radio, sui giornali, sui siti e sui social il portavoce della Lazio da settimane è un fiume in piena. Parla a nome suo e non del presidente Lotito ma ogni volta sono bordate, soprattutto nei confronti della Juventus. Non è un mistero la posizione del club biancoceleste, che preme perchè si provi a riprendere i campionati e prima dell’assemblea di Lega di oggi Diaconale attacca ancora scrivendo un lungo post su Facebook.

Lotito aveva ragione

Arturo Diaconale scrive che nel mondo del calcio incomincia a farsi strada la convinzione che Claudio Lotito aveva ragione quando si opponeva alla chiusura anticipata del campionato ed ha ancora più ragione oggi quando insiste perché il calcio riprenda in condizioni di sicurezza allo scopo di evitare che l’intero sistema, dalla A alla B ed alle serie minori, subisca un tracollo dalle conseguenze incontrollabili e nefaste.

La posizione della Juve

Il portavoce della Lazio ricorda come questa posizione fosse stata interpretata come un atto di ostilità e di rottura nei confronti della Juventus ma aggiunge: “Ma da allora ad oggi si sono verificate parecchie novità. La Juventus ed Andrea Agnelli hanno espresso la loro adesione all’idea di tentare di completare il campionato in corso ed il massimo dirigente bianconero ha escluso ogni interesse per un eventuale scudetto a tavolino”.

Lo scontro diretto

Non è tutto risolto però con la Juve: “Perché quegli stessi ambienti che inizialmente avevano voluto dipingere Lotito come un insensibile e irresponsabile preoccupato solo dei propri interessi, hanno difficoltà ad ammettere che il Presidente della Lazio si muoveva con buon senso… I pregiudizi sono duri a morire. Anche se poi alla lunga vengono smascherati dai dati della realtà e, per quanto riguarda il calcio, dai risultati. Quelli, ovviamente, conquistati sul campo. Come la Lazio vuole ed a cui legittimamente ambisce”.

Le reazioni sui social

La costante presenza di Diaconale però infastidisce il mondo del web e le reazioni sono numerose: “I campionati vanno fermati ed i titoli non assegnati! Basta polemiche! Abbiate rispetto per i morti di tutto il mondo!” o anche: “Secondo me Diaconale è il classico dirigente di un club che fa più danni della grandine e riesce a far odiare un club che considero amico .. caro amico aquilotti liberatevi di questo personaggio”.

C’è chi provoca: “Diaconale va bene scudetto assegnato d’ufficio alla Lazio seconda, in cambio ci regalate Milinkovic Savic. Ci state?” e infine: “Ma Diaconale e la Lazio invece di dare un aiuto a qualche ospedale pensano ancora a far riprendere il campionato. Si sono resi conto di quanti morti a fatto il covid19?”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...