,,
Virgilio Sport SPORT

Nuovo caso Higuain? Ora è il Milan che può beffare Napoli

Dopo aver perso il bomber argentino per la clausola rescissoria, ora i partenopei tremano per un altro loro uomo simbolo.

Il Napoli rischia di perdere di nuovo un suo big a causa di una clausola rescissoria, esattamente come avvenne quando Gonzalo Higuain si svestì dalla maglia azzurra per trasferirsi alla Juventus.

Stavolta, però, il big in questione non è uno dei protagonisti in campo dei partenopei. La clausola non riguarda infatti nessuno dei vari Lorenzo Insigne, Dries Mertens, Marek Hamsik o Allan. Chi potrebbe andarsene via clausola è infatti nientemeno che Maurizio Sarri.

Il tecnico toscano non ha ancora rinnovato l'accordo con il club di Aurelio De Laurentiis. Dettaglio non da poco, che potrebbe rendere tutt'altro che ovvia una sua permanenza alle pendici del Vesuvio al termine di questa stagione.

Sarri non ha cambiato il suo modo di fare, essere o pensare. Ma questa stagione, con il Napoli in cima alla classifica e alcune prestazioni spettacolari in Champions League (che purtroppo non sono bastate per passare il girone eliminatorio), hanno acceso diversi riflettori d'Europa su di lui. Basti ricordare le parole di grande elogio da parte di Pep Guardiola. Il tecnico del formidabile Manchester City ha infatti rivelato di seguire poche squadre in settimana, tra cui proprio il Napoli. E la squadra di Sarri, a suo giudizio, è una di quelle che più ha messo in difficoltà la sua.

Ecco perché il contratto in sospeso di Sarri tiene con il fiato in gola tutti i tifosi napoletani. E al contempo stuzzica la fantasia di tutti i club alla ricerca di un nuovo allenatore, di alto profilo, per la prossima stagione.

Tra queste sembra esserci il Milan, lo stesso Milan che ha rappresentato una fonte di ispirazione per Sarri ai tempi in cui allenatore rossonero era Arrigo Sacchi.

Il Diavolo sta seguendo con grande interesse la situazione di Sarri ed è pronto a pagare la sua clausola da 8 milioni. Un investimento certo non proibitivo, che sarebbe il primo passo verso un importante aumento di ingaggio per il tecnico esploso a Empoli: in rossonero guadagnerebbe 3-3,5 milioni di euro all'anno, a fronte dell'attuale contratto da 1,75 milioni più bonus.

Un'operazione certo non impossibile per il Milan, ma con dei margini di guadagno difficili da immaginare. Ecco perché a Napoli sanno che per non perdere Sarri bisogna stringere i tempi.

SPORTAL.IT | 20-01-2018 16:55

Nuovo caso Higuain? Ora è il Milan che può beffare Napoli Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...